Borghi più belli d'Italia, Alessandro Dimiziani nuovo presidente Umbria - Tuttoggi

Borghi più belli d’Italia, Alessandro Dimiziani nuovo presidente Umbria

Redazione

Borghi più belli d’Italia, Alessandro Dimiziani nuovo presidente Umbria

Dom, 29/11/2020 - 12:07

Condividi su:


Borghi più belli d’Italia, Alessandro Dimiziani nuovo presidente Umbria

Dimiziani, vice sindaco di Lugnano in Teverina, è stato eletto alla carica dall’Assemblea dei Borghi composta da 28 comuni umbri.

Alessandro Dimiziani, vice sindaco di Lugnano in Teverina, è il nuovo presidente del Borghi più belli d’Italia Umbria. Lo ha eletto l’Assemblea dei Borghi composta da 28 comuni umbri. Dimiziani subentra al dimissionario Antonio Luna, alla guida dell’associazione negli ultimi sei anni, e che andrà all’associazione nazionale come membro del comitato scientifico.

Dimiziani, che già ricopriva nell’associazione umbra il ruolo di responsabile della comunicazione, è stato eletto all’unanimità. 54 anni, da 20 all’interno dell’amministrazione comunale di Lugnano in Teverina, il, neo presidente è stato sempre impegnato nel mondo della cultura, del turismo e dell’associazionismo. Insieme a lui è stato eletto anche il nuovo direttivo così composto: Vicepresidente Provincia di Perugia Roberta Rosini, assessore Comune di Montone, vicepresidente Provincia di Terni Federica Montagnoli, assessore Comune San Gemini. Responsabile comunicazione, Chiara Titani, assessore Comune di Massa Martana, responsabile segreteria Federica Agabiti, consigliere Comune di Monteleone di Spoleto, responsabile tesoreria Alessio Meloni, consigliere Comune di Castiglione del Lago, rappresentante culturale Irene Falcinelli, assessore Comune di Spello, rappresentante Anci Michele Toniaccini, sindaco Comune di Deruta, rappresentante Ancpi Federico Gori, sindaco Comune di Montecchio.

Dimiziani ha dichiarato quanto segue: “Il testimone che ci lascia Antonio Luna è una vera e propria sfida alla quale non potremo sottrarci alla luce del grande lavoro prodotto in questi sei anni di attività che hanno portato l’Umbria ad avere la massima attenzione degli addetti ai lavori in merito alla promozione turistica e culturale, nonché ad essere un esempio da seguire all’interno del club dei Borghi più Belli d’Italia

Ora dovremo continuare su questa strada virtuosa con l’auspicio di forgiarla con nuove idee e iniziative vincenti per il rilancio della nostra Regione e dei nostri meravigliosi Borghi, in simbiosi con quanto verrà proposto dal Club nazionale guidato da Fiorello Primi.

La promozione turistica, lo sviluppo dell’artigianato e dei mestieri identitari, le collaborazioni con Università ed Enti di Ricerca, sono le linee guida già tracciate sulle quali continueremo la nostra attività implementando il confronto con le istituzioni regionali e nazionali”.

Le dichiarazioni di Antonio Luna: “L ‘annuncio dell’ingresso nel Comitato scientifico nazionale mi ha prodotto un inevitabile “effetto” emozionale. Mi sono scorse davanti le tante iniziative che abbiamo portato avanti in questi 6 anni (2014-2020) di guida del movimento dei comuni regionali di eccellenza. Ne porto con me il piacere del ricordo e la qualità dei rapporti con i tanti splendidi amministratori umbri.

Far parte del Comitato Scientifico nazionale, composto da sole quattro persone di grande rilievo, esperienza, professionalità, cultura è un onore che mi permetterà di operare nell’interesse collettivo dei 312 Borghi più belli d’Italia. Ringrazio il Presidente Fiorello Primi e il Consiglio Direttivo per la considerazione riposta nei miei confronti. Sono altresì grato al coordinamento regionale per la fiducia dimostrata in questi sei anni, che mi ha consentito di portare avanti idee e valori con il favore di una squadra unitaria e coesa. Un grande augurio al neo presidente eletto Alessandro Dimiziani”.

Dichiarazioni del presidente nazionale Fiorello Primi: Il presidente Fiorello Primi ha ringraziato Antonio Luna per l’ottimo lavoro svolto in ambito regionale e per aver accettato il nuovo incarico che lo ha portato ad assumere una importante e prestigiosa responsabilità nazionale.

“Sono sicuro “, ha detto il presidente ,”che il neo-coordinatore regionale Alessandro Dimiziani , sarà all’altezza del compito che lo aspetta nel guidare la rete regionale più numerosa, insieme a quella marchigiana, dei Borghi Più Belli d’Italia”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!