"Basta bullismo", "Rispetta gli altri", in città spuntano i 'manifesti della gentilezza' - Tuttoggi

“Basta bullismo”, “Rispetta gli altri”, in città spuntano i ‘manifesti della gentilezza’

Davide Baccarini

“Basta bullismo”, “Rispetta gli altri”, in città spuntano i ‘manifesti della gentilezza’

Lun, 31/01/2022 - 14:20

Condividi su:


L'originale iniziativa dell’Oratorio Don Bosco e della Società rionale “San Giacomo” ha colorato con messaggi positivi le vie del centro storico "Esperienza unica e coinvolgente, da ripetere”

I manifesti della gentilezza, del sorriso, del rispetto e dell’amore: pochi ma incisivi slogan scritti in bella evidenza su sfondi colorati sono apparsi in questi giorni, affissi in varie zone Città di Castello.

“Basta col bullismo, aiuta i tuoi compagni”, “Mandiamo in crisi per sempre la tristezza”, “Super omaggi a chi rispetta gli altri”: questi alcuni degli slogan eloquenti che hanno caratterizzato l’originale campagna di sensibilizzazione al sorriso e alla gentilezza, ideata e messa in atto dalla Società Rionale San Giacomo e resa possibile grazie all’estro e alla creatività dei ragazzi e dei docenti dell’Oratorio Don Bosco, storico punto di riferimento di intere generazioni di tifernati.

Dopo le lunghe e grandi limitazioni delle attività collettive, dovute alla pandemia, i volontari dell’Oratorio Don Bosco hanno ideato un vero e proprio laboratorio creativo, che ha realizzato i colorati manifesti particolarmente apprezzati dalla cittadinanza.

Ci è sembrato importante, in questi momenti – hanno precisato i responsabili dell’oratorio – recuperare sperimentazione, conoscenza e manualità collettive, con il fare insieme che, purtroppo, in questo periodo si sono persi, sostituiti da esperienze didattiche e ludiche esclusivamente individuali. La caratteristica saliente si è rivelata l’ideazione e la stampa di manifesti da affiggere, per catturare l’attenzione e raggiungere un pubblico più vasto possibile con slogan di poster che hanno fatto riferimento alla pubblicità ingannevole, appropriandosi della sua particolare grafica aggressiva e delle immagini d’impatto visivo, trasmettendo però messaggi positivi”.

Il laboratorio creativo, svoltosi l’estate scorsa nel cortile del Seminario Vescovile, è stato ideato per far lavorare ragazzi – per realizzare i poster da affiggere – e bambini, che hanno imparato la composizione a stencil delle parole con sagome di piccole lettere. Nella prima fase si è compiuta l’ideazione di frasi con sentimenti e atteggiamenti positivi, partendo da parole-chiave tratte da pubblicità ingannevole (Sconti, Gratis, Fine, Omaggio, Festa, Non più, Libertà ecc.), ritagliate su cartone e spruzzate con spray nero su fogli fluorescenti. A queste sono stati poi aggiunti i messaggi a pennarello, con una brevissima frase che invita il passante a riflettere su pensieri volti a fratellanza, amicizia, gentilezza e amore.

La seconda fase ha previsto l’affissione dei manifesti nei luoghi pubblici o negozi di Città di Castello, effettuata dai bambini accompagnati da nonni e genitori, portando gentilezza e buoni sentimenti in ogni angolo della città. “Un’esperienza senza dubbio positiva, nata grazie all’intuizione e concreta collaborazione e creatività dell’architetto Maurizio Pucci, della moglie Mariangela e Anna Bocciolesi, Cristina Tirimagni, Sara Borsi e Laura Braganti. A loro dobbiamo questa bellissima iniziativa”, ha dichiarato la Presidente dell’Oratorio Don Bosco Pina Giogli.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!