Bando imprese culturali e creative, prorogato al 28 febbraio il termine per le domande

Bando imprese culturali e creative, prorogato al 28 febbraio il termine per le domande

Scadenza prorogata a fronte delle numerose richieste giunte in tal senso dagli operatori del territorio e di alcune problematiche tecniche segnalate

share

È stato prorogato al 28 febbraio prossimo il termine per la presentazione delle domande per accedere ai contributi previsti dal bando della Regione Umbria per le Imprese culturali e creative “Supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio, anche attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, creative e dello spettacolo”.

A fronte delle numerose richieste giunte in tal senso dagli operatori del territorio e di alcune problematiche tecniche segnalate, la scadenza è stata prorogata alle ore 16 del 28 febbraio.   Tutte le informazioni relative al bando, emesso dalla Regione in attuazione di una delle azioni (la 3.2.1) del Por Fesr 2014-2020 (il Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale) dell’Umbria, sono disponibili alla pagina web: http://www.regione.umbria.it/la-regione/bandi.

share

Commenti

Stampa