BAIANO NON DOVRA' PIU' ASPETTARE I TRENI: QUASI 3 MILIONI PER COSTRUIRE DUE SOTTOPASSAGGI - Tuttoggi.info

BAIANO NON DOVRA' PIU' ASPETTARE I TRENI: QUASI 3 MILIONI PER COSTRUIRE DUE SOTTOPASSAGGI

Redazione

BAIANO NON DOVRA' PIU' ASPETTARE I TRENI: QUASI 3 MILIONI PER COSTRUIRE DUE SOTTOPASSAGGI

Sab, 10/11/2007 - 18:36

Condividi su:


Entro due anni gli abitanti di Baiano non dovranno più aspettare i treni al passaggio a livello per uscire dalla frazione. Grazie ad un finanziamento di quasi 3 milioni di euro (2 milioni di fondi Cipe, 650mila euro dalle ferrovie e 200mila dal Comune di Spoleto), saranno realizzati due sottopassaggi, uno ferroviario al km 134 della strada statale 418 (all'altezza della Scuola Media di Baiano) in sostituzione degli attuali passaggi a livello e di un ulteriore sottopasso, più a nord, che svolge funzione di collegamento con la strada della Tre Valli.I lavori sono finanziati da Regione dell'Umbria, Rete ferroviaria italiana e Comune di Spoleto e saranno consegnati entro due anni.

Gli interventi sono stati presentati oggi durante un incontro pubblico nella palestra della scuola media di Baiano dall'assessore alle grandi opere Roberto Loretoni, dal consigliere regionale Giancarlo Cintioli, dall'ing. Catraro delle Rfi e dall'ingegnere della Direzione Progettazione Ambiente e Territorio del Comune di Spoleto Monica Proietti.

I lavori preliminari nell'area circostante la sede stradale e ferroviaria sono iniziati da alcuni mesi. Da lunedì si procederà ad interventi più strutturali per la realizzazione dei cantieri che interessano la viabilità. Fino al mese di marzo, a partire proprio da lunedì, infatti, verrà chiuso al traffico il tratto della Tre Valli compreso tra l'uscita di Baiano e quella di San Martino-Montemartano. Per la viabilità alternativa si utilizzerà il nuovo svincolo “Cementir” per il ri-collegamento della Tre Valli alla strada regionale Spoleto-Acquasparta.

“Con la realizzazione del sottopasso – ha spiegato l'assessore alla Viabilità Roberto Loretoni – si da ulteriore impulso ad progetto di viabilità generale che mira a risolvere definitivamente un problema storico del nostro territorio, quello di due comunità separate da una sorta di confine rappresentato dal tratto ferroviario. Il sottopasso che andiamo a realizzare è per di più un nodo di collegamento con un'arteria molto importante come la Tre Valli, segmento strategico per la viabilità e i collegamenti in direzione Terni-Acquasparta”

I lavori presentati questa mattina rientrano in un progetto più complesso partito nel 2001 che ha visto già realizzati i sottopassi di S. Chiodo, Icciano, Madonna di Baiano e Ponte Canale.

“Con la realizzazione del sottopasso di Collerisana – ha concluso Loretoni – attualmente in fase di progetto preliminare, si completerà così un'operazione della viabilità destinata ad abbattere completamente le barriere che hanno in qualche modo separato le comunità di una vasta zona. Un miglioramento evidente della viabilità sia nei termini di una maggiore sicurezza per i cittadini, sia per la facilità e rapidità dei collegamenti, elemento fondamentale per sviluppo del territorio”.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!