ASSEMBLEA DI FORZA ITALIA - Tuttoggi

ASSEMBLEA DI FORZA ITALIA

Redazione

ASSEMBLEA DI FORZA ITALIA

Mar, 16/10/2007 - 18:02

Condividi su:


Riceviamo il comunicato stampa del nuovo coordinamento di FI a Spoleto sull'andamento dell'elezione del nuovo Coordinatore .”Circa 300 iscritti hanno partecipato alla Assemblea di Forza Italia convocata per la elezione del Coordinatore comunale e dei Delegati al congresso provinciale.Due le liste presentate: una capeggiata da Giancarlo Mercatelli l'altra da Maria Cecilia Massarini sostenuta dagli altri due consiglieri Accardi e Hanke.Il dibattito più che sui motivi di ordine politico generale sul quale il consenso è stato pressochè unanime si è focalizzato su temi di carattere locale “evidenziando il fallimento della gestione Brunini, la decadenza e l'emarginazione della Città, l'insofferenza dei cittadini, delle associazioni, delle categorie sociali ed economiche al regime imposto con arroganza di stampo staliniano dalla maggioranza DS-Margherita-SDI, causa del decadimento civile e culturale del livello democratico di Spoleto” Si è fatto appello all'orgoglio degli spoletini per mettere da parte la sfiducia e la rassegnazione indicando nel ruolo di FORZA ITALIA un punto di riferimento per i cittadini di buona volontà in vista delle scadenze dei prossimi due / tre anni.Un partito più forte, più presente reso più ambizioso e competitivo da numerosi imprenditori, professionisti giovani che hanno manifestato disponibilità ed impegno per far parte della “squadra ” uscita dalla votazione.Giancarlo Mercatelli risultato largamente vittorioso ha conquistato i due terzi del direttivo e undici delegati su quarttordici che rappresenteranno Spoleto al congrsso provinciale di Forza Italia.”Nei prossimi giorni verranno affidati in una conferenza stampa gli incarichi di lavoro e comunicati agli spoletini gli obbiettivi politici amministrativi del coord.comunale e i criteri di rinnovamento e di alternanza nei ruoli degli eletti per conto del Partito negli Enti e nelle Istituzioni garantendo autonomia ed autorevolezza al ruolo di F.I. nella città.”


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!