"Impiegare anziani all'ingresso delle scuole e nei parchi" mozione di Campagni - Tuttoggi

“Impiegare anziani all’ingresso delle scuole e nei parchi” mozione di Campagni

Redazione

“Impiegare anziani all’ingresso delle scuole e nei parchi” mozione di Campagni

Mar, 24/01/2023 - 14:32

Condividi su:


Il consigliere di Forza Italia ritiene che la partecipazione attiva di questa categoria di persone possa andare "a supporto della sicurezza degli studenti e del mantenimento del decoro urbano"

Partecipazione attiva di anziani e pensionati a supporto della sicurezza degli alunni all’ingresso/uscita dalle scuole e del mantenimento del decoro urbano. Questo l’obiettivo che si propone la mozione del capogruppo di Forza Italia Tommaso Campagni, che premette come “la partecipazione dei cittadini sia fonte di democrazia sostenibile e coesione, particolarmente necessaria in periodi di crisi economica e sociale

Campagni ritiene che la sicurezza urbana debba essere garantita in special modo nelle aree comprensive di plessi scolastici (scuole elementari, asili e materne) e in zone destinate ad aree ludiche (parchi e ambienti adibiti allo svolgimento di attività sportive), poiché “la Polizia Locale di Città di Castello non sempre può coprire questi luoghi, non disponendo di personale sufficiente”.

La categoria delle persone anziane e dei pensionati può essere sicuramente considerata come risorsa per il mantenimento di sicurezza e decoro nelle aree sopra indicate, offrendo il proprio servizio nei pressi delle scuole per la regolarizzazione del traffico, nella custodia dei parchi, nella pulizia delle aree verdi, nelle segnalazioni di aree caratterizzanti degrado urbano di Città di Castello“.

Tale progetto di promozione e partecipazione attiva – aggiunge il consigliere forzista – “riconsegnerebbe rinnovata dignità e senso di appartenenza e utilità a persone che possono ancora dare il loro supporto”.

Campagni impegna dunque sindaco e giunta all’istituzione di un tavolo di lavoro periodico composto da Amministrazione comunale, Polizia Municipale, Associazioni ed altri stakeholder che si occupano dei servizi al cittadino per elaborare e pubblicare nel sito ufficiale del Comune una manifestazione di interesse con relativo modulo di adesione contenente i dati anagrafici ed i requisiti minimi richiesti ai candidati per poter svolgere tali attività. I suddetti moduli poi verranno raccolti dall’ufficio comunale ed inviati all’ufficio competente della Polizia Locale per la dovuta formazione prima della presa in servizio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!