Allerta caldo, anche Perugia tra le città vicine al "bollino rosso" - Tuttoggi

Allerta caldo, anche Perugia tra le città vicine al “bollino rosso”

Redazione

Allerta caldo, anche Perugia tra le città vicine al “bollino rosso”

Record in Sardegna con i 51 gradi di Capo San Lorenzo e i 46 di Ferrara
Lun, 31/07/2017 - 16:03

Condividi su:


Allarme caldo domani, 1 agosto, in diverse citta d’Italia che  saranno un gradino appena sotto il livello da ‘bollino rosso’. Sono Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Catania, Civitavecchia, Firenze, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo, tutte indicate con bollino  arancione, livello 2.

Si tratta quindi di condizioni meteorologiche che  possono rappresentare un rischio per la salute per le persone anziane, i neonati e i bambini, le donne in  gravidanza, le persone affette da malattie croniche ma anche quelle con disturbi psichici, quelle con ridotta mobilita’ o non autosufficienti, le persone che assumono abitualmente farmaci per le loro patologie.
Genova invece e’ tra le citta’ italiane piu’ importanti dove  per domani e’ indicato bollino giallo, cioe’ livello 1 della
scala sulle ondate di calore. E lo sara’ anche mercoledi’,  mentre bollino arancione sara’ quel giorno per Ancona, Catania, Civitavecchia, Messina, Palermo, Reggio Calabria, Torino, Trieste, Venezia e Viterbo.

Al momento le città da record sono Capo san Lorenzo, in Sardegna con 51 gradi! Eppoi i 46 a Ferrara, i 45 a Capo Frasca, sempre in Sardegna, 45 a Marina di Ginosa (Taranto) ed infine i 44 a Capo Mele (Savona).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!