ALL'AUDITORIUM SAN DOMENICO  ” FOLIGNO CITTA' DELLA MUSICA”

ALL'AUDITORIUM SAN DOMENICO ” FOLIGNO CITTA' DELLA MUSICA”

share

Sarà destinato alla comunità “La Tenda” il ricavato dello spettacolo “Foligno città della musica”, in programma il 13 gennaio alle 15,30 all'Auditorium San Domenico, con la partecipazione di gruppi musicali degli anni '80 e ‘90. La somma ricavata dal concerto (il biglietto d'ingresso è di 10 euro) servirà per finanziare la creazione di ambulatori in Nicaragua. La comunità “La Tenda”, da circa 5 anni, ha avviato un progetto per la realizzazione di un ospedale per bambini a Managua, capitale dello stato del centro America.

Nel corso del concerto – presentato stamani in una conferenza stampa – saranno proposti momenti musicali diversi, ha ricordato Guido Chiodini, direttore artistico della manifestazione. Saranno presenti i gruppi musicali '80 e  '90 (Di Venere alle 21, Girovaghi, Genius, Mensa Comunale, Like Blazes, Teorema e Tomorrow Never Knows). Ospiti gruppi musicali degli anni '60 e '70 (Pop 90 e Stravaganti), il cabarettista, Albano Bufalini e la compagnia OLBC musical. Lo spettacolo, presentato da Barbara Chiodini, rappresenta un secondo momento del progetto “Foligno città della musica” che ha presentato in passato gli artisti degli anni '60 e '70.

Don Franco Valeriani della comunità La Tenda ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa per favorire il progetto in Nicaragua che “aiuta tanti bambini vittime di infezioni, soprattutto renali”. L'assessore alle politiche sociali, Rita Zampolini, ha evidenziato “il felice connubio tra l'evento culturale e le finalità di beneficenza per aiutare il progetto di cooperazione decentrata”. Il sindaco di Foligno, Manlio Marini, ha sottolineato “la collaborazione positiva” che è alla base dell'iniziativa.

 

share

Commenti

Stampa