Alla guida ubriachi, in 3 denunciati tra Assisi e Bastia - Tuttoggi

Alla guida ubriachi, in 3 denunciati tra Assisi e Bastia

Redazione

Alla guida ubriachi, in 3 denunciati tra Assisi e Bastia

Sab, 21/05/2022 - 15:09

Condividi su:


Un uomo era fermo in mezzo alla strada in stato confusionale: il tasso alcolemico era di oltre 3 grammi/litro

Con l’arrivo della bella stagione e l’allentamento delle restrizioni anti-covid19, torna ad aumentare il numero di conducenti che tutti i giorni vengono colti alla guida ubriachi. Questa settimana i Carabinieri della Compagnia di Assisi hanno denunciato due persone, entrambe sorprese alla guida in stato di evidente ubriachezza.

Infatti, un uomo, originario di altra regione ma trasferitosi nella città serafica per lavoro, è stato trovato in stato confusionale all’interno della sua auto, fermo in mezzo alla strada. Trasportato all’Ospedale di Assisi per gli accertamenti, si è scoperto che il suo tasso alcolemico era di 3,11 g/l, e hanno quindi proceduto a ritirargli la patente, a denunciarlo all’Autorità Giudiziaria e a sequestrargli l’automobile.

Il secondo caso di ubriachi alla guida invece ha interessato una donna, di origini extracomunitarie ma residente a Perugia, a cui i militari hanno ritirato la patente.

Una vicenda simile era già successa la scorsa settimana, quando i militari della Stazione Carabinieri di Torgiano erano intervenuti, su richiesta del 112, a Bastia Umbra, dove, in piena notte, una giovane ventiquattrenne aveva perso il controllo della propria auto ed era uscita di strada. Giunti sul posto i militari avevano notato che la ragazza, rimasta fortunatamente illesa, era chiaramente sotto l’effetto di sostanze alcoliche; alla richiesta di sottoporsi al test la giovane aveva però negato il consenso, e per questo motivo i Carabinieri l’avevano denunciata alla Procura della Repubblica di Perugia. Dai successivi accertamenti è poi emerso che la ragazza si era messa alla guida nonostante avesse la patente sospesa, perché già un’altra volta era stata colta alla guida in stato di ubriachezza.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!