AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI " SOGNI D'ORIENTE" - Tuttoggi

AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI ” SOGNI D'ORIENTE”

Redazione

AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI ” SOGNI D'ORIENTE”

Ven, 19/10/2007 - 13:31

Condividi su:


AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI ” SOGNI D'ORIENTE”

Nei giorni di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 ottobre il CERP (Centro Espositivo Rocca Paolina) farà da scenario alla manifestazione “Sogni d'Oriente, Meditazione, benessere e …”. L'iniziativa si pone come obiettivo quello di scoprire le filosofie orientali in grado di migliorare il nostro benessere psicofisico. Gli organizzatori dell'evento, in particolare il Maestro Giuliano Fulvi presidente della “World Chinese Kung Fu (Wushu) Association”, esperti in arti marziali, tecniche di meditazione e culture orientali da circa venti anni, cercheranno di far conoscere ai visitatori quanto la cultura orientale offre in tema di massaggi, arti marziali, danze, arte della respirazione e meditazione. Ogni operatore e espositore che parteciperà alla manifestazione (un centinaio in tutto) illustrerà nel corso di una conferenza di circa un'ora la propria disciplina. Un'occasione importante per rendere noto al pubblico il lavoro e la filosofia che si celano dietro a quelle pratiche orientali nei confronti delle quali la mancanza di conoscenza genera diffidenza. “E' necessario – sostiene il Maestro Fulvi – ritornare alle origini e alle medicine naturali, riscoprire l'importanza della prevenzione e della cura del corpo attraverso il movimento. La meditazione in movimento – continua Fulvi – può essere un modo attraverso il quale curare la nostra parte interiore. L'uomo occidentale si sta accorgendo che è necessario tornare nel nostro essere, nel nostro io”. I visitatori potranno sperimentare cinque tecniche di massaggi: il Tui Na cinese, lo Shiatsu giapponese, l'Hot Stone Californiano Thai, il Craniosacrale e il Watsu. Tra le discipline protagoniste saranno offerte dimostrazioni di Tai Chi, Yoga, danza del ventre e un'antica danza indiana. Trattamenti come la Riflessologia plantare, la Pranoterapia, l'Aromaterapia, l'Iridologia o il Benessere psico-fisico tramite i fiori di Bach e gli oli vibrazionali saranno illustrati dagli esperti del settore. Inoltre sarà possibile approfondire la conoscenza dell'alimentazione naturale e macrobiotica, dell'agopuntura, del Feng Shui, dell'uso di erbe per la salute e di vari prodotti naturali per il benessere del corpo. Vi sarà poi un'area commerciale destinata alla presentazione e vendita di alimenti macrobiotici, bonsai, libri, musica, erbe officinali, fontane zen, oli essenziali, incensi e tanto altro. Da segnalare la presenza del Lama Tibetano Gendum Dhargayche. Il Lama, medico conosciuto a livello mondiale per il suo impegno nell'aiuto ai bambini e per un recente progetto di costruzione di un ospedale in Tibet, illustrerà al pubblico la Medicina Tibetana e guiderà due sessioni di meditazione sabato 27 e domenica 28 alle ore 14. All'inaugurazione della manifestazione, che avrà luogo venerdì 26 ottobre alle ore 10 presso il CERP, sarà presente l'Assessore alla Cultura della Provincia di Perugia Dott. Pier Luigi Neri.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!