Al via "Fa' la cosa giusta! Umbria", fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili - Tuttoggi

Al via “Fa’ la cosa giusta! Umbria”, fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili

Redazione

Al via “Fa’ la cosa giusta! Umbria”, fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili

Domani la presentazione ufficiale della manifestazione che si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre a Umbriafiere
Mer, 21/09/2016 - 10:36

Condividi su:


Al via “Fa’ la cosa giusta! Umbria”, fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili

Giovedì 22 settembre, alle 12, presso la Sala Fiume di Palazzo Donini (Perugia, Corso Vannucci), si terrà la presentazione della terza edizione di Fa’ la cosa giusta! Umbria – fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili – e di Cosinterra, l’utile del benessere

Dal 30 settembre al 2 ottobre 2016, presso il polo espositivo Umbriafiere di Bastia Umbra (PG), si terrà la terza edizione in centro Italia della fiera, mostra mercato delle eccellenze produttive italiane “green”. In contemporanea si terrà Cosinterra, evento organizzato da Umbriafiere dedicato alle opportuntità delle filiere delle fibre naturali
I numeri della fiera: 12 aree espositive, 250 stand con il meglio dei prodotti e servizi per una vita all’insegna del benessere e della sostenibilità e più di 200 eventi gratuiti tra appuntamenti culturali, seminari, dimostrazioni, laboratori e un programma rivolto alle scuole.
In conferenza stampa sarà presentato inoltre il programma di Cosinterra: nuovo format pensato e realizzato da Umbriafiere. Una tre giorni di incontri, workshop e case history – che si svolgerà presso il polo fieristico in contemporanea a Fa’ la cosa giusta! Umbria – dove verranno analizzate e raccontate (anche dal punto di vista della redditività) le migliori esperienze attive oggi in Italia legate alle coltivazioni e applicazioni di canapa, ortica, ginestra, bambù, lino, agave, lana e molte altre fibre.

INTERVENGONO

-Fernanda Cecchini, Assessore alle Politiche agricole e agroalimentari, Tutela e valorizzazione ambiente
-Lazzaro Bogliari, Presidente di Umbriafiere Spa
-Fabio Mariottini, ufficio stampa ARPA Umbria
-Nicoletta Gasbarrone, presidente Fair Lab – Fa’ la cosa giusta! Umbria
-Maurizio Zara, Legambiente Umbria
Fa’ la cosa giusta! Umbria, organizzato da Fair Lab in collaborazione con Umbriafiere, con il patrocinio e il contributo dalla Regione Umbria e della Camera di Commercio di Perugia e con il patrocinio del Comune di Bastia, ha l’obiettivo di diffondere buone pratiche di consumo e produzione. Un percorso nato dall’incontro con Terre di mezzo Editore (casa editrice che organizza da 13 anni a Milano l’edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta!), che è stato condiviso con le istituzioni regionali e locali, le più importanti organizzazioni economiche umbre e le diverse anime della società civile regionale. Nel comitato promotore dell’iniziativa figurano infatti :Aiab, Arci, Cia, Cittadinanzattiva, Cgil, Cisl, Uil, Legambiente e Forum del Terzo settore. Partner scientifico ARPA Umbria.
Main sponsor: Novamont, MATER-BI e Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.
Sponsor: Cna Umbria, Minimetrò, Vus – Valle Umbra Servizi, Tauro Essiccatori.
Per info: www.falacosagiustaumbria.it

Foto: repertorio Tuttoggi.info

Aggiungi un commento