A Spoleto lo Study Abroad della West Georgia University

A Spoleto lo Study Abroad della West Georgia University

Per il sesto anno consecutivo la città del Festival è l’unica meta italiana dell’università statunitense

share

Per il sesto anno consecutivo la Università della West Georgia ha scelto Spoleto per condurre uno dei suoi tanti Study Abroad in giro per il mondo, dove Spoleto è l’unica meta italiana.

Questa mattina i dieci ragazzi delle facoltà di inglese e scrittura creativa che, insieme ai tre professori coordinati dal dr. Chad Davidson rimarranno a Spoleto per cinque settimane, hanno ricevuto il saluto dell’amministrazione comunale in occasione dell’incontro che si è svolto a Palazzo Mauri.

Il programma nasce dalla collaborazione tra il college statunitense e la scuola Artelingua Language Courses di Elisa Bassetti partita nel 2013, assieme anche a Tasting Travel di Daniela Cittadoni, responsabile dell’intera organizzazione logistica.

Negli anni questa realtà è diventata un punto di riferimento per tutta la città. Un’occasione da non perdere per Spoleto e per far capire al mondo le sue straordinarie potenzialità.

Gli studenti del college americano sono entusiasti di poter tornare ogni anno nella loro Spoleto, in una città che sentono oramai appartenergli e che li accoglie ogni anno come una grande famiglia.

A riprova del legame che li unisce alla nostra città, lo scorso 24 febbraio 2018 gli studenti della University of West Georgia hanno lasciato una loro memoria scritta, attraverso le parole del coordinatore dello Study Abroad Chad Davidson, nella Capsula del Tempo di Piazza del Mercato.

share

Commenti

Stampa