A San Giustino inaugurato il museo “I Ricordi del Passato” - Tuttoggi

A San Giustino inaugurato il museo “I Ricordi del Passato”

Davide Baccarini

A San Giustino inaugurato il museo “I Ricordi del Passato”

La partecipata presentazione al Cinema Teatro Astra ha anticipato il taglio del nastro nei locali di via Umbra
Lun, 10/02/2020 - 18:45

Condividi su:


A San Giustino inaugurato il museo “I Ricordi del Passato”

Grazie alla volontà della famiglia Polverini, sabato mattina (8 gennaio), è stato inaugurato il museo “I Ricordi del Passato”, un bellissimo spazio dedicato a civiltà contadina, vecchi mestieri, arte e antiquariato, ricavato nei locali di Via Umbra 5, a San Giustino.

Prima del taglio del nastro da parte della signora Maria Cancellieri Polverini, con la collaborazione del sindaco di San Giustino Paolo Fratini, è stata presentata questa nuova “tappa” di interesse culturale-turistico al Cinema Teatro Astra.

L’assessore alla Cultura Milena Ganganelli Crispoltoni ha ribadito, unitamente al dirigente scolastico del plesso “Leonardo da Vinci” Raffaella Reali, “l’importanza a livello culturale e soprattutto didattico di questa nuova realtà“. Di apertura ad una collaborazione ha parlato la direttrice del Castello Bufalini Tiziana Biganti, che ha elogiato il grande lavoro svolto dalle molte Associazioni del Comune. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente del “Museo del Tabacco” Stefania Ceccarini.

Presenti sul palco anche le classi terze delle Scuole Medie di San Giustino che, guidati dal maestro Alessandro Bianconi, hanno aperto e chiuso la presentazione cantando “Volta la Carta” di Fabrizio De Andrè e un partecipato Inno di Mameli. I giovani studenti, vestiti a tema e preparatissimi nel raccontare attrezzi, usi e realtà di una volta, sono stati i veri ciceroni per i tantissimi presenti che dall’Astra si sono portati al Museo, curiose di vedere “testimonianze” del loro passato e conoscere oggetti dei quali hanno solo sentito parlare.

Il Museo “I Ricordi del Passato” è aperto per visite il sabato e la domenica (mattina e pomeriggio). Per info: 337-63.51.73.

Aggiungi un commento