Spoleto, presentata oggi la 6^ edizione di “Rendez Vous-Danse Française”

Spoleto, presentata oggi la 6^ edizione di “Rendez Vous-Danse Française”

Spettacoli, workshop, mostre, performance, musica e danza nella splendida cornice della città del Festival dei Due Mondi

Da sabato 20 maggio 2017 al 30 giugno 2018, si svolge a Spoleto la sesta edizione di “Rendez Vous-Danse Française”: spettacoli, workshop, mostre, performance, musica e danza nella splendida cornice della città del Festival dei Due Mondi. L’ideazione e la direzione artistica sono di Carole Magnini-per Asso. Evidanse in collaborazione con Ambasciata francese a Roma-Institut français Italia – Francia in scena, Rocca Albornoz – Museo del Ducato di Spoleto, Teatro Romano-Museo archeologico, Comune di Spoleto, Teatro Stabile dell’Umbria, Sistema Museo. L’articolato calendario di appuntamenti vedrà dunque avvicendarsi a Spoleto in questi mesi personalità rappresentative della danza francese che saranno protagoniste di spettacoli e terranno corsi di formazione: i coreografi Christine Gérard, Christian Bourigault, Brigitte Hyon, Carole Magnini e altri. Ma saranno coinvolti anche artisti del territorio: musicisti, attori e danzatori. Inoltre, sarà protagonista di un evento anche la fotografa francese Isabelle Levy-Lehman.

Saranno più di venti le iniziative e gli appuntamenti in programma fino a giugno 2018. Sabato 20 maggio si comincia con una performance itinerante per la Notte dei Musei, a partire dal Teatro Romano (ore 17) e poi  alla Casa Romana (ore 21) e alla Rocca Albornoziana (ore 21:30), dal titolo “Geste – Rendez Vous une Danse pour la Terre” con Christian Bourigault e Carole Magnini, musica a cura di Monica Pontini.

Seguirà domenica 21 maggio alle ore 16 una Conferenza sul tema  “Sotto la somiglianza delle cose”  dedicata alla fusione tra danza, arte, ambiente e paesaggio con la partecipazione di Frédérique Villemur (storica dell’arte progetto Das, Ministero cultura francese, Università di architettura di Montpellier), Christian Bourigault, coreografo-danzatore “Monuments en mouvements”. A seguire Perfomance di danza“Geste – Rendez Vous une Danse pour la Terre”. Christian Bourigault, Carole Magnini.

Sabato 27 e domenica 28 maggio, è invece in programma alla Rocca Albornoziana una performance  al tramonto  (ore 19:30 circa) “Geste – Rendez Vous une Danse pour la Terre” con Christian Bourigault e Carole Magnini. A seguire, il 10 e 11 giugno, è prevista una performance di danza e musica dalla Rocca e negli spazi urbani del centro storico di Spoleto in relazione alla Fete de la Danse a Parigi.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Spoleto, Rocca Albornoziana, da Carole Magnini, direttrice artistica, Rosaria Mencarelli, direttore del Museo del Ducato di Spoleto  e Rocca Albornoziana, Maria Stovali per il Comune di Spoleto e dal coreografo Christian Bourigault.

“La manifestazione – spiega la direttrice artistica Carole Magnini – rafforza quest’anno la sua collaborazione con l’Institut français-Ambasciata a Roma e Francia in scena per riattivare collegamenti storici, culturali e turistici tra i due paesi e dare anche un sostegno ideale all’area del Centro Italia recentemente colpita dal terremoto. Infatti, coreografi francesi saranno a Spoleto a sostegno del cuore d’Italia ferito dal sisma in Geste: Rendez Vous une Danse pour la Terre”.

A Spoleto Rendez Vous 2017 avrà “carta bianca” sul sito della Rocca Albornoziana-Museo nazionale del Ducato di Spoleto per diramarsi verso altre regioni d’Italia e di Francia. In questo quadro, il  primo “ponte” artistico sarà con Avignone (Francia) attraverso il progetto “Rendez Vous Pays-ages” di Danza In Situ con il coreografo francese Christian Bourigault che culminerà nel 2018 con la rappresentazione dello spettacolo “Pays-ages” in co-produzione con le Hivernales d’Avignon (festival di danza creato nel 1979 da Amélie Granche), riattivando un forte legame storico con la Francia: “La Rocca di Spoleto – spiega Rosaria Mencarelli –  fu costruita infatti in occasione del rientro a Roma dei Papi da Avignone dove erano stati per 70 anni e alla luce di recenti ricerche  sempre più forti appaiono i legami storici tra queste due realtà”.

Novità di quest’anno è la T-shirt Rendez Vous Spoleto a sostegno del progetto Rendez Vous  e di una iniziativa di solidarietà per le zone più colpite dal terremoto. Le T-shirt si potranno acquistare  al book-shop della Rocca Albornoz di Spoleto.

“Rendez Vous” è un contenitore artistico che propone dal 2012 eventi, spettacoli e progetti artistici, culturali e didattici, mettendo in scena sia giovani artisti emergenti con “Rendez Vous Giovani artisti”, che scuole pubbliche e private con “Rendez Vous Artisti in erba – Festival delle scuole“ ma anche personalità di fama nazionale e internazionale con “Rendez Vous Invité Special”, come ad esempio nel 2013 con Ramberto Ciammarughi al Complesso monumentale di San Nicolò a Spoleto. “Rendez Vous” vuole essere uno spazio per la sensibilizzazione e la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico della città, per il pubblico residente e il turista svolgendosi prevalentemente in monumenti, spazi urbani, giardini pubblici e come nella prima edizione a Palazzo Collicola e negli spazi urbani del centro storico di Spoleto.

 

Stampa