Marsciano, si dimette l’assessore Moscoloni

Marsciano, si dimette l’assessore Moscoloni

La decisione per “motivi personali” | Deleghe al bilancio, sport e protezione civile passano al sindaco Todini

Gionata Moscoloni non fa più parte della Giunta comunale di Marsciano. L’assessore ha infatti rassegnato le sue dimissioni lunedì 8 gennaio, per motivi di natura personale. “Ero a conoscenza – spiega il Sindaco Alfio Todini – delle sue difficoltà personali e del fatto che, dopo un periodo sofferto di riflessione, aveva maturato tale decisione. Lo voglio pubblicamente ringraziare per il lavoro svolto in questi 3 anni e mezzo a servizio della comunità, con impegno e passione, e fargli un grosso augurio per tutto”.

Ora il primo cittadino valuterà la nomina di un nuovo assessore. Nel frattempo le deleghe seguite da Moscoloni passeranno al sindaco Todini. Deleghe impegnative: l’assessore si occupava infatti di Bilancio, Sport e tempo libero, Servizi informatici, Semplificazione amministrativa, Ufficio relazioni con il pubblico, Comunicazione istituzionale, Progettazione PSR, Protezione civile, Gemellaggi.

Stampa