Hong Kong ama la Sartoria eugubina | Sindaco riceve imprenditrice Francesca Lee

Hong Kong ama la Sartoria eugubina | Sindaco riceve imprenditrice Francesca Lee

L’ospite asiatica ha già ordinato una linea di abiti su misura da commercializzare in Cina

I prodotti di Gubbio apprezzati fino in Asia. Il sindaco Filippo Mario Stirati, questa mattina (venerdì 18 maggio), ha infatti ricevuto nella sede del Comune in Piazza Grande l’imprenditrice di Hong Kong Francesca Lee, ospite in città per visitare e conoscere da vicino il modello imprenditoriale della ‘Sartoria Eugubina’ e consolidare un rapporto di collaborazione già in essere con la produzione di abiti.

Accompagnata dall’amministratore di ‘Sartoria Eugubina’ Rudy Severini, l’imprenditrice ha dichiarato di essere rimasta colpita e affascinata dalle bellezze artistiche e architettoniche di Gubbio. Il primo cittadino ha illustrato le potenzialità di relazioni e scambi e ha auspicato un proficuo intensificarsi dei rapporti commerciali e di amicizia.

A capo di un’ impresa in espansione, Francesca Lee ha già ordinato a ‘Sartoria Eugubina’ una linea di abiti su misura da commercializzare in Cina. Se l’intesa produrrà ulteriori passi avanti, si potrebbe aprire uno scenario di notevole interesse in forte crescita e attento anche ad approfondire scambi culturali con la città di Gubbio. Hong Kong è una delle più famose mete dello shopping, rinomata per le sartorie che fanno abiti su misura e per il suggestivo mercato notturno di ‘Temple Street’.

Stampa