Gubbio, contributi a studenti per rimborso spese trasporto extraurbano

Gubbio, contributi a studenti per rimborso spese trasporto extraurbano

Il bando è riservato a famiglie residenti con figli che frequentano scuole di primo e secondo grado, la domanda può essere presentata fino al 30 marzo

L’amministrazione comunale di Gubbio, nella giornata odierna, ha comunicato che è stato emanato, per il secondo anno, un bando per l’assegnazione di contributi alle famiglie residenti, con figli che frequentano le scuole di primo e secondo grado (Scuole medie e Istituti di Istruzione superiore), a rimborso delle spese sostenute per il trasporto pubblico extraurbano, fino a disponibilità delle risorse.

La graduatoria, formulata in base all’ordine crescente dei valori ISEE dichiarati nella domanda, è prevista fino ad esaurimento degli stanziamenti del bilancio comunale, che attualmente ammontano a 17.000 euro, importo superiore rispetto a quanto stanziato dalla Giunta comunale nel bando dello scorso anno.

I contributi potranno essere pari al 100% della spesa sostenuta per l’abbonamento al trasporto pubblico extraurbano per l’Anno Scolastico 2017/2018, se l’ISEE è inferiore a 6.000 euro, pari al 20% della spesa con ISEE superiore ai 26.000 euro.

I requisiti richiesti sono la residenza nella città di Gubbio, essere in possesso di una attestazione ISEE in corso di validità ed avere sostenuto il costo dell’abbonamento per il trasporto pubblico extraurbano per l’anno 2017/2018 per il proprio figlio che frequenta una scuola nel Comune, di primo e secondo grado (Scuole medie e Istituti di Istruzione Superiore).

La domanda può essere presentata fino alle ore 12 del 30 marzo, su apposita modulistica disponibile sul sito del Comune di Gubbio, www.comune.gubbio.pg.it, Sezione Bandi, Avvisi e Concorsi oppure presso l’Ufficio Istruzione, Via Cavour, 12 (sottopassaggio ex Seminario – 2° piano), tel. 075 9237 525 – 531 – 524 – 526.

Stampa