Utenze domestiche e TARI, a Orvieto via alle domande per i contributi - Tuttoggi

Utenze domestiche e TARI, a Orvieto via alle domande per i contributi

Marco Menta

Utenze domestiche e TARI, a Orvieto via alle domande per i contributi

Mar, 01/03/2022 - 10:58

Condividi su:


Orvieto: contributi economici alle famiglie in difficoltà per utenze domestiche e TARI; dal 1 al 15 marzo è possibile fare domanda.

Utenze domestiche e TARI: il Comune di Orvieto ha reso noto che dal 1 al 15 marzo 2022 è possibile presentare la domanda per l’accesso al contributo economico.

I contributi saranno concessi per le spese sostenute e documentate nell’anno 2021. Per accedere al contributo, tuttavia, è richiesto il possesso della certificazione ISEE in corso di validità con un valore pari o inferiore a 16.000,00 euro.

Coppola: “Un aiuto importante per le famiglie in difficoltà”

“Un aiuto importante per le famiglie in difficoltà – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Orvieto, Aldo Coppola – che arriva in un momento delicato; delicato non solo a causa degli strascichi della pandemia ma anche per gli effetti che il caro energia sta avendo sulla quotidianità dei cittadini”. “Come amministrazione abbiamo voluto ulteriormente incidere su questo provvedimento includendo anche la TARI tra le utenze soggette a contributo, e alzando a 16.000 euro la soglia di ISEE. La rigidità dei parametri ISEE, infatti, rischia di non intercettare le nuove fasce di disagio che si sono venute a creare nel post pandemia”.

Requisiti richiesti per beneficiare dei contributi economici

Nello specifico, possono beneficiare dei contributi le persone in stato di difficoltà economica residenti nel Comune di Orvieto. Inoltre devono: essere cittadini italiani, dei Paesi appartenenti all’Unione europea o extracomunitari in possesso di regolare titolo di soggiorno; essere residenti nell’immobile dove insistono le utenze per le quali si presenta la domanda di contributo; avere una dichiarazione ISEE in corso di validità pari o inferiore a 16.000,00 euro.

Una sola domanda per ogni nucleo familiare

La domanda, con la copia delle bollette comprovanti la spesa sostenuta, dovrà essere presentata dal titolare dell’utenza domestica, o da altro membro ricompreso nello stato anagrafico e/o nella dichiarazione ISEE. Si precisa, però, che il contributo non è ripetibile. Per ogni nucleo familiare, poi, è possibile presentare una sola domanda. L’importo del contributo teorico massimo, che sarà calcolato proporzionalmente al numero dei componenti il nucleo familiare e la fascia ISEE, va da un minimo di € 300,00 a un massimo di € 1.200,00 per nuclei familiari con almeno 5 componenti.

Domande entro e non oltre il 15 marzo 2022

La domanda dovrà essere presentata entro il 15 Marzo 2022 al seguente indirizzo di posta elettronica: comune.orvieto@postacert.umbria.it; per chi non dovesse disporre di strumenti telematici atti alla trasmissione della domanda è ammessa la presentazione all’Ufficio del Protocollo del Comune di Orvieto, in Piazza della Repubblica. Le domande prive di firma, mancanti degli allegati richiesti o compilate in parte non saranno ritenute ammissibili. Per informazioni e/o chiarimenti si possono contattare i seguenti numeri telefonici: 0763- 306725 / 726

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!