Un cartone animato per la prevenzione del melanoma | A Bologna medici perugini - Tuttoggi

Un cartone animato per la prevenzione del melanoma | A Bologna medici perugini

Redazione

Un cartone animato per la prevenzione del melanoma | A Bologna medici perugini

Presentato al convegno il video sperimentale per le scuole primarie dell'Umbria
Gio, 20/10/2016 - 15:38

Condividi su:


Il melanoma, vero killer della pelle, patologia che continua ad allarmare i medici ed impegna la ricerca in nuove ipotesi terapeutiche oltre la chirurgia, é stato al centro dei lavori del 55° congresso nazionale ADOI (Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani). Due medici dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, i Dr. Stefano Simonetti e Gian Marco Tomassini,nelle loro relazioni hanno ribadito la necessità della prevenzione e quella di un attento follow up che coinvolge anche altri professionisti per la migliore gestione e cura del melanoma, in crescita anche in Umbria,dove si registrano circa 200 nuovi casi all’anno.Sul fronte della prevenzione , Gian Marco Tomassini ha presentato al convegno il progetto sperimentale che prevede la diffusione di un video nelle scuole primarie della regione dell’Umbria per sottolineare l’importanza della protezione dal sole attraverso l’utilizzo di un cartone animato che vuole insegnare agli scolari le norme di comportamento adeguate.La proiezione dell’anteprima é stata salutata con entusiasmo dai congressisti. “Ci siamo affidati ad esperti della comunicazione nella realizzazione del cartone animato, perché vogliamo che i ragazzi e le loro famiglie colgano il messaggio in tutta la sua completezza”; dice il Dr.Tomassini all’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Il protagonista del filmato in 3D, della durata di circa 3 minuti, é un cane, di nome Ado che, al bisogno, si trasforma in super Ado per aiutare i bambini a difendersi dal personaggio cattivo,chiamato Mel. Il progetto,realizzato dalla associazione umbra “No al melanoma onlus”, é stato approvato dalla Regione Umbria e dal Comune di Perugia e prevede, tra l’altro, corsi di formazione e materiale didattico per gli insegnati che trasferiranno agli scolari le regole suggerite dal cartone animato.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!