Trasporto pubblico locale, ok a costituzione Agenzia unica mobilità - Tuttoggi

Trasporto pubblico locale, ok a costituzione Agenzia unica mobilità

Redazione

Trasporto pubblico locale, ok a costituzione Agenzia unica mobilità

Approvata dall'assemblea dei soci di Umbria Tpl e Mobilità l'attivazione dell'Agenzia unica per la mobilità e il trasporto pubblico locale
venerdì, 02/08/2019 - 17:31

Condividi su:


Trasporto pubblico locale, ok a costituzione Agenzia unica mobilità

L’attivazione dell’Agenzia unica per la mobilità e il trasporto pubblico locale e l’approvazione del bilancio di esercizio 2018: sono stati questi i principali punti all’ordine del giorno dell’assemblea dei soci di Umbria Tpl e Mobilità (Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comuni di Perugia e Spoleto, Atc spa) che si è riunita oggi a Perugia, presieduta dall’amministratore unico Ferruccio Bufaloni. Presenti in rappresentanza della Regione Umbria gli assessori Giuseppe Chianella e Antonio Bartolini.

Sono state adottate le modifiche statutarie per l’attivazione dell’Agenzia unica, “elemento di continuità indispensabile – ha sottolineato l’amministratore unico Bufaloni – per la società stessa”. L’attribuzione delle specifiche funzioni all’Agenzia dovrà essere preceduta da un piano di ristrutturazione attestato, in corso di negoziazione con gli istituti di credito, e dalla costituzione di un patrimonio destinato all’attività di Agenzia.  Quanto al bilancio di esercizio 2018, “per la prima volta – ha rilevato Bufaloni –  chiude in utile dopo sette anni di perdite, confermando, in un contesto finanziario comunque complesso, il percorso di risanamento avviato negli anni precedenti”.

   Nel corso dell’assemblea, gli assessori Chianella e Bartolini hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto. “Quella di oggi è una data importante – ha detto l’assessore Chianella – che segna il primo passaggio per la costituzione dell’Agenzia regionale per la mobilità che consentirà la realizzazione degli obiettivi strategici che ci siamo posti: una maggiore efficienza del servizio di trasporto pubblico locale e la disponibilità di significative risorse che potranno essere impiegate per l’ottimizzazione dei servizi”.

   L’assessore Bartolini ha messo in evidenza, a sua volta, che “l’avvio del processo di trasformazione della società Umbria Tpl e mobilità in Agenzia unica è un passo fondamentale per la tenuta del trasporto pubblico locale e del servizio, attraverso una importante opera di riorganizzazione. Un passaggio – ha tenuto a rimarcare – cui si arriva quest’anno con un bilancio in utile, a dimostrazione del fatto che il processo di riorganizzazione e riequilibrio dei conti sta dando positivi risultati”.

 Tra gli obiettivi raggiunti, inoltre, è stato ricordato il completamento del percorso che ha permesso il subentro di Rfi spa nella gestione dell’infrastruttura ferroviaria regionale Fcu, iniziato nel 2018 e conclusosi nel giugno scorso.


Condividi su:


Aggiungi un commento