Ternana - Vicenza 5 a 0, Fere da urlo. Parapiglia per un fallo: espulso Giacomelli

Ternana – Vicenza 5 a 0, Fere da urlo. Parapiglia per un fallo: espulso Giacomelli

Sara Fratepietro

Ternana – Vicenza 5 a 0, Fere da urlo. Parapiglia per un fallo: espulso Giacomelli

Sab, 23/10/2021 - 16:07

Condividi su:


Al "Liberati" di Terni Ternana - Vicenza finisce 5 a 0 con il gol di Palumbo e le doppiette di Donnarumma e Partipilo. La cronaca della partita

Grande prestazione per la Ternana che in casa al “Liberati” vince 5 a 0 con il Vicenza nella nona giornata di campionato di serie B. Il Lanerossi Vicenza si dà da fare ma nel secondo tempo le Fere, già avanti di 2 reti, sono travolgenti.

A pesare sulla partita anche un fallo non fischiato intorno al 55′ del secondo tempo, subito prima del 3 a 0, con le polemiche che hanno portato all’espulsione di Stefano Giacomelli (Vicenza). Il calciatore originario di Spoleto, ex Ternana, era tra l’altro entrato da pochi minuti in campo, ma le proteste gli sono valse il cartellino rosso da parte dell’arbitro.

Ternana – Vicenza, la cronaca della partita

Scorre piuttosto tranquilla la prima metà del primo tempo di Ternana – Vicenza: la prima azione di rilievo è il palo di Ranocchia (Vicenza) al 22′. E’ al 30′ però che la situazione si sblocca a vantaggio dei padroni di casa con il gol di Palumbo. Al 40′ è Partipilo ad andare in rete dopo un’azione bellissima, portando le Fere sul 2 a 0, e segnando il suo primo gol con la maglia rossoverde. Il Vicenza reagisce ed al 46′ ci prova Crecco a segnare, ma la palla finisce fuori. Un minuto dopo occasione per Falletti, ma la palla finisce sopra la traversa. Altra occasione a vuoto al 51′ per Partipilo, subito seguito da Dal Monte su assist di Giacomelli per il Vicenza con il pallone che però finisce troppo in alto. Dopo 3 minuti di recupero concessi dall’arbitro, il primo tempo di Vicenza – Ternana si chiude 2 a 0.

L’undici rossoverde continua ad essere travolgente anche nel secondo tempo. Al 56′ le Fere vanno di nuovo in rete con Donnarumma. Dieci minuti dopo a segnare il 4 a 0 è Partipilo su assist di Capone. Il Vicenza tenta la reazione: al 71′ occasione con Brosco di testa ma la palla finisce di poco a lato della porta. La Ternana è però inarrestabile: al 73′ la doppietta di Donnarumma di testa, su assist da sinistra di Martella.

Fere secondo miglior attacco

Ternana – Vicenza finisce dunque 5 a 0, portando le Fere a 13 punti in classifica. Gli undici di mister Lucarelli dunque in grande ripresa dopo l’avvio di campionato negativo. Al momento i rossoverdi sono il secondo miglior attacco del campionato (16 i gol segnati), ma anche la terza peggior difesa: ben 14 i gol subiti finora.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!