Studenti Open Day, quale scuola? Eduscopio, le migliori dell'Umbria - Tuttoggi

Studenti Open Day, quale scuola? Eduscopio, le migliori dell’Umbria

Carlo Ceraso

Studenti Open Day, quale scuola? Eduscopio, le migliori dell’Umbria

Mer, 09/12/2020 - 09:09

Condividi su:


Studenti Open Day, quale scuola? Eduscopio, le migliori dell’Umbria

E’ tempo di Open day, per il prossimo anno scolastico 2021/2022, l’iniziativa messa in campo dalle scuole per consentire agli studenti chiamati a giugno a sostenere gli esami di terza media di poter indirizzare la migliore scelta formativa. La pandemia in atto non agevola certo la presentazione in presenza delle varie offerte messe in campo dagli oltre 130 istituti delle province di Perugia e Terni che si stanno organizzando ricorrendo a depliant o a incontri da remoto.

Studenti, la classifica Eduscopio

Un aiuto nella non facile scelta arriva dalla analisi condotta da Eduscopio della Fondazione Giovanni Agnelli che ogni anno traccia, su tutto il territorio nazionale, una classifica degli istituti e la loro capacità di preparare gli studenti ai percorsi universitari, ovvero al mondo del lavoro (per la scuole professionali).

Nel primo caso la Fondazione combina la media ponderata dei voti presi agli esami universitari con la percentuale dei crediti ottenuti nell’anno (indice FGA). Quanto agli istituti professionali viene preso in considerazione l’indice di occupazione (desunta dall’anagrafe degli studenti del Miur e dalle comunicazioni obbligatorie al Ministero del lavoro).

Le migliori delle Province di Perugia e Terni

Il primo dato che risalta agli occhi è che sono i piccoli centri ad offrire le migliori scuole. Nessuna classifica vede primeggiare istituti dei capoluoghi di provincia, Perugia e Terni, anche se il capoluogo di Regione se la cava decisamente meglio, rispetto alla città dell’acciaio, con buoni piazzamenti in diversi indirizzi. Stessa sorte per la terza città più popolosa della Regione, Foligno.

Il logo del Progetto Eduscopio per gli studenti sostenuto dalla Fondazione Giovanni Agnelli

La “città ideale” degli studenti, per Eduscopio, è Assisi che ottiene il primo posto in 3 dei 6 indirizzi liceali – il Liceo classico (Sesto Properzio), il liceo scientifico (Principe di Napoli) e il liceo linguistico (Sesto Properzio) – ma anche nel professionale, indirizzo industria e artigianato, con il Polo Bonghi. Segue il polo di Narni con i licei tecnici Gandhi e Is (con Amelia) a indirizzo economico e tecnologico e il liceo di scienze umane “Sansi, Leonardi, Volta” di Spoleto.

Per la città serafica si tratta di una conferma dopo i già ottimi risultati conseguiti lo scorso anno.

Molto indietro nella classifica per il liceo classico si trova il “Tacito” di Terni, mentre per lo scientifico i licei Galilei di Terni e Gandhi di Narni mantengono una buona posizione di metà classifica.

Anche per gli istituti professionali sono i piccoli centri a vantare le migliori scuole: così il Maitani di Orvieto è al primo posto tra gli Istituti a indirizzo economico (seguito dal Polo Bonghi di Assisi), il Da Vinci di Umbertide per l’indirizzo tecnologico (seguito dal Franchetti-Salviani di Castello e ancora il Maitano di Orvieto); il Patrizi di Città di Castello per l’indirizzo “servizi” e il Polo Bonghi di Assisi per l’industria e artigianato.

LA CLASSIFICA DEI LICEI (per indice FGA)

Liceo Classico: Sesto Properzio di Assisi con 76,54; Mazzatinti di Gubbio 74,84; Mariotti di Perugia 74,51; Jacopone da Todi di Todi 70; Sansi-Leonardi-Volta di Spoleto 69,9; Battaglia di Norcia 69,15; Plinio il Giovane di Città di Castello 66,93; Tacito di Terni 66,91; Frezzi-Angela di Foligno 65,42; Gualtiero di Orvieto 64,32.

Liceo Scientifico: Principe di Napoli di Assisi 85,54; Plinio il Giovane di Città di Castello 83,59; Alessi di Perugia 81,73; Galilei di Perugia 80,79; Salvatorelli-Moneta di Marsciano 79,03; Sansi-Leonardi-Volta di Spoleto 79,02; Jacopone da Todi di Todi 78,49; Galilei di Terni 77,63; Gandhi di Narni 76,71; Leonardo Da Vinci di Umbertide 75,29; Calvino di Città della Pieve 74,38; Majorana di Orvieto 73,22; Donatelli di Terni 72,25; Marconi di Foligno 71,85; Mazzatinti di Gubbio 69,95; Casimiri di Gualdo 69,24

Liceo Scienze Umane: Sansi-Leonardi-Volta di Spoleto 65,73; Jacopone da Todi di Todi 65,39; Frezzi-Angela di Foligno 60,8; Mazzatinti di Gubbio 58,18; Gualterio di Orvieto 57,49; Sigismondi di Nocera Umbra 56,7; Pieralli di Perugia 55,96; Leonardo Da Vinci di Umbertide 53,98; Sesto Properzio di Assisi 53,7; Angeloni di Terni 50,29; Gandhi di Narni 42,23.

Liceo Linguistico: Sesto Properzio di Assisi 67,36; Jacopone da Todi di Todi 65,16; Frezzi-Angela di Foligno 64,59; Calvino di Città della Pieve 63,69; Majorana di Orvieto 60,84; Pieralli di Perugia 58,73; Giordano Bruno di Perugia 54,88; Casimiri di Gualdo 54,85; Sansi-Leonardi-Volta di Spoleto 53,25; Da Vinci di Umbertide 53,14; Donatelli di Terni 52,13; Angeloni di Terni 51,55.

Liceo Tecnico (indirizzo Tecnologico): Gandhi di Narni 63,06; Polo-Bonghi di Assisi 62; Franchetti-Salviani di Città di Castello 58,18; Giordano Bruno di Perugia 56,24; Capitini-V.Emanuele-Di Cambio di Perugia 53,69; Volta di Perugia 53,57; Ciuffelli-Einaudi di Todi 49,79; Da Vinci di Foligno 47,61; Cassata-Gattapone di Gubbio 42,45.

Liceo tecnico (indirizzo Economico): Is Amelia-Narni 63,89; Einaudi di Todi 59,7; Polo-Bonghi di Assisi 58,88; Capitini-V.Emanuele-Di Cambio di Perugia 58,05; Casagrande-Cesi di Terni 57,48; Franchetti-Salviani di Città di Castello 55,99; Battaglia di Norcia 55,8; Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago 54,54; Scarpellini di Foligno 53,99; Maitani di Orvieto 52,41; Is Spoleto 48,97; Cassata-Gattapone di Gubbio 48,54.

LA CLASSIFICA DEI PROFESSIONALI (per indice di occupazione)

TECNICO (indirizzo Economico): Maitani di Orvieto 70,22; Polo-Bonghi di Assisi 66,66; Franchetti-Salviani di Città di Castello 62,87; Capitini-V.Emanuele-Di Cambio di Perugia 58,98; Einaudi di Todi 58,32; Cassata-Gattapone di Gubbio 57,69; Mazzini di Magione 53,84; Scarpellini di Foligno 52,14; Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago 50; Is Spoleto 45,98; Casagrande-Cesi di Terni 42,74; Is Amelia Narni 39,99; Battaglia di Norcia 25,8.

TECNICO (indirizzo Tecnologico): Da Vinci di Umbertide 69,57; Franchetti-Salviani di Città di Castello 65,26; Volta di Perugia 61,02; Maitani di Orvieto 59,98; Da Vinci di Foligno 58,33; Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago 53,85; Gandhi di Narni 53,69; Is Spoleto 54,84; Cassata-Gattapone di Gubbio 52,32; Ciuffelli-Einaudi di Todi 51,64; Allievi-Sangallo di Terni 50,89; Capitini-V.Emanuele-Di Cambio di Perugia 50; Polo-Bonghi di Assisi 48,52
Is Patrizi-Baldelli-Cavallotti di Città di Castello 46,67; Giordano Bruno di Perugia 40,01; Sant’Anatolia di Narco di Cerreto di Spoleto 39,58; Casimiri di Gualdo Tadino 30,3; Is Amelia Narni 17,23.

PROFESSIONALE (indirizzo Industria e Artigianato): Polo-Bonghi di Assisi 75; Salvatorelli-Moneta di Marsciano 71,73; Cassata-Gattapone di Gubbio 68,75; Baldelli di Città di Castello 67,33; Is Orvieto 65,11; Orfini di Foligno 60,32; Is Spoleto 58,62; Cavour-Marconi Pascal di Perugia 58,1; Ciuffelli-Einaudi di Todi 50; Sigismondi di Nocera Umbra 50; Pertini di Terni 49,7; Omnicomprensivo di Cascia 48,48.

PROFESSIONALE (indirizzo Servizi): Patrizi di Città di Castello 65; Is Orvieto 63,21; Professionale di Assisi 62,87; Cavallotti di Città di Castello 58,73; Casagrande-Cesi di Terni 56,73; De Carolis di Spoleto 48,83; Salvatorelli-Moneta di Marsciano 45; Calvino di Città della Pieve 44,45; Orfini di Foligno 41,98; Polo-Bonghi di Bastia 41,01; Da Vinci di Umbertide 40,34; Cavour-Marconi-Pascal di Perugia 40,2.

Lo studio di Eduscopio non tiene conto dei 7 Licei artistici umbri (Bernardino di Betto di Perugia, Orneore Metelli di Terni, Guglielmo Marconi di Foligno, Sansi Leonardi Volta di Spoleto, IS di Orvieto, Mazzatinti di Gubbio e Alpinolo Magnini di Deruta) in quanto gli studenti di questi istituti che si icrivono all’università non raggiungono un numero congruo per l’analisi statistica.

© Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!