Sospetta overdose, 40enne in Rianimazione

Sospetta overdose, 40enne in Rianimazione

Salvato in via Canali dagli operatori del 118, ma è gravissimo


share

Gli operatori del 118 hanno salvato da morte certa un 40enne, di nazionalità italiana, residente a Perugia, da una sospetta overdose. L’uomo è stato soccorso in via Canali.

I sanitari hanno provveduto ad effettuare terapie in urgenza (gli sono state somministrate 8 fiale di narcan) che non hanno dato un immediato risultato. Il paziente è stato quindi trasferito all’ospedale Santa Maria della Misericordia in codice rosso. Attualmente sono stati effettuati accertamenti per approfondire eventuali danni neurologici.

L’uomo è stato poi trasferito in Rianimazione in gravi condizioni. La prognosi è riservata.

share

Commenti

Stampa