Si fa sostituire all'esame della patente, denunciati in due

Si fa sostituire all’esame della patente, denunciati in due

Redazione

Si fa sostituire all’esame della patente, denunciati in due

Lun, 16/08/2021 - 14:32

Condividi su:


Un funzionario della Motorizzazione ha chiamato gli agenti della polizia stradale, che hanno fermato il sostituito che tentava di fuggire una volta scoperto

Si fa sostituire all’esame della patente, denunciati in due. E’ stata l’attaccatura dei capelli ad insospettire un funzionario della Motorizzazione Civile di Perugia e successivamente a scoprire la sostituzione di persona dell’effettivo candidato all’esame della prova teorica per il conseguimento della patente di categoria “B”. Denunciati due stranieri, quello che doveva sostenere l’esame e quello che ha tentato di sostituirlo provando lo scmabio di persona.

Gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione di polizia stradale di Perugia erano stati contattati dalla sede della motorizzazione dove era in corso una sessione d’esame, in quanto uno dei candidati presentava delle differenze fisiognomiche con la persona ritratta nei documenti personali precedentemente consegnati agli esaminatori.

I poliziotti riuscivano a bloccare l’uomo che, vistosi scoperto, tentava di allontanarsi cercando di scavalcare il cancello perimetrale della Motorizzazione.

I successivi accertamenti permettevano di risalire all’effettiva identità dell’individuo, che aveva effettuato lo scambio di persona con un connazionale al fine di fargli illecitamente conseguire la patente di guida. L’acquisizione dei documenti permettevano di rintracciare il vero candidato il quale al pari del fermato veniva denunciato in concorso per false attestazioni ed induzione in errore di pubblico ufficiale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!