Si avvicina il Natale e aumentano i furti a Spoleto, disposti maggiori controlli serali - Tuttoggi

Si avvicina il Natale e aumentano i furti a Spoleto, disposti maggiori controlli serali

Sara Fratepietro

Si avvicina il Natale e aumentano i furti a Spoleto, disposti maggiori controlli serali

Diversi i furti segnalati negli ultimi giorni nella zona di Spoleto, ma la situazione non è allarmante. Segnalata la presenza di una 147 grigia
Ven, 13/12/2019 - 10:28

Condividi su:


Si avvicina il Natale e aumentano i furti a Spoleto, disposti maggiori controlli serali

Con l’avvicinarsi del Natale aumentano, come tutti gli anni, i furti (compiuti e tentati) nelle case. Un fenomeno che interessa tutta la Regione, territorio di Spoleto compreso. Ad essere presa di mira in particolar modo negli ultimi giorni è la frazione di San Giacomo, ma anche località limitrofe come Cortaccione e Beroide.

In almeno un caso i malviventi sono riusciti ad introdursi in case dove in quel momento erano presenti anche i proprietari, che però non si sono accorti di nulla. Secondo quanto segnalato dai cittadini, i furti non sarebbero avvenuti soltanto in ore notturne, ma anche di giorno.

Tra i casi più curiosi quello avvenuto diversi giorni fa, quando i ladri, non trovando nulla di valore in un’abitazione, si sono limitati a portare via delle lattine di olio nuovo.

Nelle ultime ore a San Giacomo, ma anche nel Trevano, sarebbe stata vista allontanarsi una Alfa Romeo 147 di colore grigio proprio nelle vicinanze di case al centro di furti. Ma alle forze dell’ordine negli ultimi giorni sono state segnalate anche altre auto sospette.

Certo è che in prossimità delle festività natalizie i soliti ignoti (spesso bande che arrivano da fuori e per qualche giorno si concentrano in una determinata zona) aumentano la loro attività. Ma nel comprensorio di Spoleto non ci sarebbe una situazione di allarme: in generale i numeri mostrano una situazione in calo in quanto a reati predatori fanno sapere dalla Compagnia carabinieri cittadina. In questo periodo, comunque, sono aumentati i controlli dei militari dell’Arma, disposti dal comando provinciale di Perugia, soprattutto nell’arco serale-notturno.


Condividi su:


Aggiungi un commento