Servono i giochi per il parco pubblico, a Casenove maxi cena per la raccolta fondi - Tuttoggi

Servono i giochi per il parco pubblico, a Casenove maxi cena per la raccolta fondi

Claudio Bianchini

Servono i giochi per il parco pubblico, a Casenove maxi cena per la raccolta fondi

Un intero paese si è mobilitato autonomamente senza chiedere aiuto a nessuno
Mar, 07/05/2019 - 09:55

Condividi su:


Un intero paese mobilitato per acquistare giochi per bambini: il rischio è che queste notizie non facciano più notizia, ed invece sono quelle che – in alcuni casi – meritano la cosiddetta ribalta della cronaca.

Siamo a Casenove, piccola frazione di Foligno incastonata nella Val Menotre, dove nonostante disagi e problematiche gli abitanti vogliono restare a vivere, e si battono per rilanciare la vita del paese.

Da qualche tempo i giochi per bambini, collocati nell’unica area verde attrezzata presso gli impianti sportivi Guido Casali, sono fatiscenti e persino pericolosi.

Ma i residenti di Casenove vogliono garantire ai bambini rimasti in paese, il sacrosanto diritto a giocare e divertirsi insieme agli amici, ed ai piccoli di passaggio.

E così, senza aspettare tempi burocratici, contributi pubblici o sponsor privati, con il pragmatismo che contraddistingue da sempre la gente di montagna, hanno organizzato una maxi cena tra di loro, facendo mettere a tavola mezzo paese, e destinando l’intero ricavato all’acquisto di nuove attrezzature ludiche.

La montagna che rialza la testa è fatta anche di tante piccole grandi azioni, come questa di Casenove.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!