Scegliamo Nocera: "Troppe delibere anomale" | Minoranza all'attacco

Scegliamo Nocera: “Troppe delibere anomale”

Redazione

Scegliamo Nocera: “Troppe delibere anomale”

Ven, 21/01/2022 - 16:02

Condividi su:


La minoranza va all'attacco delle ultime scelte del neoeletto sindaco Caparvi

Sono passati quattro mesi dall’insediamento del consigli comunale e Scegliamo Nocera, il gruppo di minoranza, va all’attacco. Parole abbastanza dure, che lasciano intravedere future battaglie.

“Presto discussione approfondita”

A circa quattro mesi dall’insediamento del nuovo consiglio comunale – dicono – riteniamo opportuno esaminare con attenzione le azioni intraprese dalla Giunta e tracciare un bilancio di questo primo quadrimestre amministrativo. A tale proposito, al fine di informare tutta la cittadinanza, prossimamente discuteremo in maniera più approfondita sia di alcune problematiche di carattere generale, che ci appaiono particolarmente rilevanti, sia di questioni di dettaglio, meno appariscenti ma non per questo meno importanti, che sono state complessivamente oggetto di interpellanze indirizzate al Sindaco e agli assessori competenti“.

“Disfunzioni ereditate dalla precedente amministrazione”

Per ora ci limitiamo a sottolineare come, durante lo svolgimento del nostro ruolo politico di minoranza, abbiamo riscontrato l’esistenza di numerose disfunzioni ereditate dalla precedente amministrazione e che l’attuale giunta, guidata dal sindaco Caparvi, sta tentando di sanare mediante l’approvazione di delibere che risultano anomale sia dal punto di vista tecnico sia da quello politico, non rispettando, a nostro avviso, il principio fondamentale per il quale tutti i cittadini hanno pari dignità e nessuno merita un trattamento privilegiato. Quando si tratta dello sviluppo – economico, sociale, culturale – della città troviamo che sia doveroso coinvolgere e informare i cittadini nocerini con metodi il più possibile trasparenti e condivisi, al fine di perseguire l’interesse di tutta la comunità e non solo di alcuni individui”.

“Serve metodo diverso”

“Ci auguriamo, infine, e nel contempo sollecitiamo – come d’altronde abbiamo già fatto in consiglio comunale – , che venga applicata una metodica diversa nella gestione della cosa pubblica, che si distacchi nettamente dalle logiche politiche del passato e che presti più attenzione, nel suo operato quotidiano, ai tanti, gravosi problemi che affliggono le frazioni del territorio nocerino”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!