‘Save the Children’ accenderà l’Albero di Natale più grande del mondo

‘Save the Children’ accenderà l’Albero di Natale più grande del mondo

Il 7 dicembre l’organizzazione umanitaria internazionale sarà il testimonial d’eccezione

share

Il prossimo 7 dicembre, per la 36^ volta, sarà acceso l’Albero di Natale più grande del mondo: anche quest’anno gli “Alberaioli” hanno tenuto fede all’impegno preso da chi, nel 1981, per la prima volta realizzò l’Albero sulle aspre pendici del Monte Ingino, concretizzando un sogno contro ogni logica e buon senso.

Quest’anno testimonial d’eccezione sarà l’organizzazione umanitaria internazionale Save the Children, la più importante organizzazione internazionale indipendente, dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, attraverso programmi di eccellenza efficaci, innovativi e sostenibili.

Save the Children opera in 122 paesi con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. L’Organizzazione lavora con coraggio, passione, efficacia e competenza coinvolgendo attivamente i bambini stessi, le loro famiglie, le comunità locali, i sostenitori e i partner. Nel 2016 Save the Children, con l’obiettivo di garantire a tutti i bambini le stesse opportunità di vita e il diritto a costruirsi un futuro, ha deciso di lanciare la nuova campagna globale “Fino all’ultimo bambino”, per salvare e dare un futuro, in Italia e nel mondo, ai bambini senza un domani, con la consapevolezza che un mondo che volta la faccia davanti anche a un solo bambino la volta davanti al suo futuro.

share

Commenti

Stampa