"Sarà guerra fino alla fine", Castori pensa positivo e recupera Olivieri

“Sarà guerra fino alla fine”, Castori pensa positivo e recupera Olivieri

Massimo Sbardella

“Sarà guerra fino alla fine”, Castori pensa positivo e recupera Olivieri

Sab, 22/04/2023 - 17:08

Condividi su:


Il tecnico del Perugia si tiene il punto conquistato dal Cosenza e invita squadra e ambiente a "mantenere nervi saldi"

“E’ una guerra, campionato sul filo del rasoio fino all’ultimo”. Il tecnico del Perugia Fabrizio Castori, ai microfoni di Umbria TV al termine del pareggio contro il Cosenza, invita a pensare positivo. Anche perché il rischio peggiore, in questo finale, è a suo avviso quello di indurre i suoi ragazzi a mollare sul piano della convinzione. Per questo insiste: “Guai al pessimismo. I ragazzi hanno tutta la mia fiducia incondizionata”.

Ammette i limiti tecnici della sua squadra, ma continua a vedere intensità e generosità nei suoi ragazzi. Ed anche una buona condizione fisica, con i giocatori disponibili un po’ tutti sugli stessi livelli. “La squadra non si deve demoralizzare” ripete.

Certo, l’impressione è che questo Perugia l’inerzia della gara la possa cambiare su un episodio. Quell’episodio favorevole che al Curi manca ormai da diverse gare. “Volevamo vincere, ma intanto teniamo buono questo punto” dice guardando al bicchiere mezzo pieno ed ai risultati delle altre pericolanti.

Per Castori non darà decisiva la gara di Ferrara, pur ovviamente importantissima. Il campionato sarà in bilico fino alla fine, perché tutte le squadre che si giocano qualcosa in questo finale sono più attente e agguerrite. E il Perugia, assicura il mister, farà la sua parte fino in fondo: “Io tiro dritto – dice Castori – in questo momento è importante mantenere nervi saldi”.

In settimana tornerà disponibile Olivieri, che però, parola di Castori, “dovrà essere utilizzato col contagocce”.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

    true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!