Prostituzione nei pressi della stazione, denunciate tre "lucciole" - Tuttoggi

Prostituzione nei pressi della stazione, denunciate tre “lucciole”

Redazione

Prostituzione nei pressi della stazione, denunciate tre “lucciole”

Le ragazze (due poco più che ventenni) hanno violato il provvedimento di divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Orvieto
Sab, 05/10/2019 - 13:26

Condividi su:


Vari equipaggi dei carabinieri di Orvieto, nella giornata di ieri (venerdì 4 ottobre), hanno svolto un servizio straordinario di prevenzione e repressione mirato, nello specifico, ad arginare il fenomeno della prostituzione, che purtroppo spesso protagoniste anche ragazze poco più che maggiorenni.

Nel corso del servizio, focalizzato nei luoghi di incontro più noti, i militari hanno identificato fra le altre 3 ragazze, che sono state deferite in stato di libertà per aver violato il provvedimento di divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Orvieto, già emesso nei loro confronti dal Questore di Terni.

Le tre“lucciole”, tutte di origine rumena e due delle quali poco più che ventenni, sono state sorprese dagli operanti nei pressi del parcheggio adiacente la stazione ferroviaria, una delle zone maggiormente deputate a tale triste “mercimonio”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!