A 'I Primi d'Italia' arriva un villaggio di cucina ebraica - Tuttoggi

A ‘I Primi d’Italia’ arriva un villaggio di cucina ebraica

Claudio Bianchini

A ‘I Primi d’Italia’ arriva un villaggio di cucina ebraica

Sulle rive del Topino sbarca la cucina Khoser, accordo con il Ministero del Turismo di Israele
Mar, 18/07/2017 - 16:22

Condividi su:


Dal prossimo 28 settembre sino al primo ottobre, torna a Foligno il Festival Nazionale de I Primi d’Italia, giunto alla sua diciannovesima edizione.

I nostri orizzonti – dichiara Aldo Amoni, presidente di Epta Confcommercio Umbria – si allargano sempre di più, ed i nostri obiettivi si fanno sempre più ambiziosi. Dopo la Gran Bretagna e la Russia, i Primi d’Italia conquistano ora anche Israele, con un accordo siglato direttamente col Ministero del Turismo israeliano. L’intesa è stata raggiunta anche grazie alla collaborazione dell’avvocato Massimiliano Romagnoli. Sulle rive del Topino sbarcherà quindi un intero villaggio dedicato alla cucina certificata kosher, curato da Initaly Kosher presso la taverna del rione Contrastagna .

L’accordo con il Ministero del Turismo di Israele prevede anche la creazione di pacchetti turistici, rivolti a quanti vogliano venire in Italia e visitare il festival dei primi piatti.

“Stiamo anche lavorando per avere con noi come ospiti d’onore l’ambasciatore e il ministro plenipotenziario – fa sapere Amoni – se ci riusciremo, sarà una vera e propria ciliegina sulla torta per il nostro evento, che da sempre offre divertimento e novità per ogni età, proponendo chef straordinari e personaggi della scena nazionale ed internazionale”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!