Piastra logistica, lavori conclusi. A metà febbraio la gara, "poi sarà in funzione" - Tuttoggi

Piastra logistica, lavori conclusi. A metà febbraio la gara, “poi sarà in funzione”

Redazione

Piastra logistica, lavori conclusi. A metà febbraio la gara, “poi sarà in funzione”

Gio, 21/01/2021 - 11:56

Condividi su:


Piastra logistica, lavori conclusi. A metà febbraio la gara, “poi sarà in funzione”

Si sono finalmente conclusi i lavori per la piastra logistica di Città di Castello e, addirittura, si è già proceduto al collaudo.

Questo è quello che è emerso dalla Seconda Commissione, presieduta da Valerio Mancini, che ha ascoltato ieri (mercoledì 20 gennaio) l’assessore regionale Enrico Melasecche per un report proprio sulla ‘Valorizzazione e gli utilizzi delle tre piastre logistiche dell’Umbria’ (Città di Castello, Terni e Foligno), tutte finora mai entrate in funzione.

“La piastra logistica tifernate sarà la prima in Umbria”

Alcuni operatori hanno confermato l’interesse per l’infrastruttura tifernate e “presumibilmente entro la metà di febbraio – ha aggiunto Melasecche – verrà indetta la gara. Quindi la prima piastra logistica che entrerà in funzione dovrebbe essere proprio quella di Città di Castello”.

Piastra logistica di Terni

Melasecche ha poi spiegato che quella di Terni avrebbe dovuto essere collegata anche alla rete ferroviaria, ma la relativa gara, causa Covid, è andata deserta. Ho quindi provveduto a riattivare i contatti con Rfi per utilizzare i circa 10 milioni di euro, giacenti da qualche anno, per completare il collegamento con il ferro. Al momento puntiamo quindi a completare l’opera”.

La struttura di Foligno

Rispetto alla piastra logistica di Foligno, invece il finanziamento è rimasto intatto poiché l’area, dopo l’effettuazione di alcuni sondaggi, è risultata, dal punto di vista geologico, inadatta a reggere pesi. Inoltre il costo di adattamento di questi terreni (palificazioni) sarebbe altissimo e lo stesso finanziamento risulterebbe insufficiente. Il sindaco di Foligno vorrebbe che gli stessi fondi venissero tuttavia utilizzati nell’ambito del territorio comunale. “Con il Ministero stiamo verificando questa possibilità“.

“Monitoreremo tutti e tre i siti”

Il presidente Mancini, di concerto con gli altri commissari, ha assicurato “un costante monitoraggio sulla situazione di questi siti che potrebbero risultare importanti anche in virtù del forte incremento, dovuto in gran parte al Covid, dell’e-commerce”. Nei prossimi giorni, accompagnati dallo stesso assessore Melasecche, alcuni membri della Seconda Commissione effettueranno un sopralluogo informale alla piastra logistica di Terni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!