Orvieto, 2 minibus elettrici con audio-video guida multilingue per visitare il centro storico - Tuttoggi

Orvieto, 2 minibus elettrici con audio-video guida multilingue per visitare il centro storico

Marco Menta

Orvieto, 2 minibus elettrici con audio-video guida multilingue per visitare il centro storico

Ven, 15/07/2022 - 12:03

Condividi su:


Minibus elettrici non inquinanti e non ingombranti per visitare il centro storico di Orvieto; "e i bus pubblici?"

“Orvieto Gran Tour”: dal 14 luglio il borgo umbro offre il trasporto di persone a fini turistici con minibus elettrici non inquinanti e non ingombranti, dotati di audio-video guida multilingue.

“Orvieto Gran Tour” propone ai turisti una visita del centro storico a bordo di un mezzo di trasporto, per promuovere e valorizzare le bellezze artistiche, storiche e paesaggistiche.

Sei fermate: 3 ordinarie e 3 a richiesta

Avanguardia, Emissioni zero, Accessibilità, Versatilità, Audio-Video Guida e Valorizzazione dei tesori nascosti sono i punti qualificanti del progetto. Il tour comprendente 3 fermate ordinarie nel centro storico di Orvieto: Piazza Cahen, San Giovenale, Piazza Duomo. A queste si aggiungono altre 3 fermate a richiesta in: Piazza del Popolo, Piazza Cimicchi e Piazza della Repubblica.

Tardani: “Un modo per rendere maggiormente accessibile la nostra città”

In ragione degli spazi di transito ridotti, i due minibus utilizzati per il City Tour non superano i 10 metri di lunghezza, con una capienza di 15 posti. L’alimentazione è elettrica; una massa complessiva inferiore a 35 quintali. “Questo nuovo servizio – ha dichiarato il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani – è pensato per offrire ai turisti una visita dello straordinario centro storico di Orvieto, promuovendone e valorizzandone le bellezze artistiche, storiche e paesaggistiche. Grazie ai minibus elettrici renderemo maggiormente accessibile la nostra città a tutte le tipologie di turisti, soprattutto ai soggetti con mobilità ridotta, portatori di handicap o con difficoltà motoria”.

Con il lavoro che stiamo portando avanti da tre anni intendiamo migliorare la qualità dell’offerta turistica”. “Con questi nuovi autobus cittadini e turisti riusciranno a raggiungere angoli singolari e suggestivi della nostra bellissima città“. “Il servizio – ha concluso il sindaco – sarà attivo dal 14 luglio, e sarà gratuito fino a domenica 17 per i residenti”.

Filt Cgil: “A Orvieto si tolgono i bus pubblici e compaiono quelli privati turistici”

“Apprendiamo che a Orvieto si tolgono i bus pubblici e come per magia compaiono quelli privati turistici”, ha commentato Filt Cgil. “Mezzi assolutamente legittimi in alcune situazioni; non è possibile, però, che dalle ore 13.00 di tutti i giorni la linea A (piazza Cahen-Duomo) venga soppressa a danno di cittadini e turisti, mentre compaiono due bus turistici scoperti per attraversare il centro storico con 8 euro a persona”. ” E la linea A? I tagli alla linea C? I bus dalla stazione all’autostrada? Quelli per il cimitero? Quelli per i comuni limitrofi? Che fine hanno fatto?”

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!