Oltre 500 persone nel locale, scatta sanzione per assembramenti - Tuttoggi

Oltre 500 persone nel locale, scatta sanzione per assembramenti

Redazione

Oltre 500 persone nel locale, scatta sanzione per assembramenti

E' successo a San Giustino, dove al gestore è stata elevata una multa di 400 euro | Le forze dell'ordine hanno accertato il mancato distanziamento sociale soprattutto presso casse e banconi del bar
Mar, 04/08/2020 - 11:23

Condividi su:


Oltre 500 persone nel locale, scatta sanzione per assembramenti

Assembramenti “pericolosi” in Valtiberina, dove continuano i controlli nei locali all’aperto per verificare il rispetto delle misure anti-Covid.

In particolare in un locale da ballo di San Giustino, nel weekend appena trascorso, la Polizia di Città di Castello, unitamente ai carabinieri tifernati e i vigili urbani locali, ha trovato oltre 500 persone, con la conseguente violazione del distanziamento sociale previsto dalla normativa.

Gli operatori hanno infatti accertato, presso le casse e i banconi, diversi assembramenti di avventori che stavano effettuando ordinazioni, senza che nessuno degli addetti imponesse il distanziamento previsto.

Proprio per non aver adottato misure tali da evitare gli assembramenti, al gestore del locale è stata contestata una sanzione amministrativa di circa 400 euro.

I servizi coordinati da parte delle forze di polizia, riguardo al controllo del rispetto della normativa anti-Covid, continueranno anche per i prossimi giorni in tutto il circondario dell’Alta Valle del Tevere.