Nuovi laboratori, aule e digitalizzazione grazie a Pnrr e Pon Fesr all'Alberghiero di Spoleto - Tuttoggi.info

Nuovi laboratori, aule e digitalizzazione grazie a Pnrr e Pon Fesr all’Alberghiero di Spoleto

Redazione

Nuovi laboratori, aule e digitalizzazione grazie a Pnrr e Pon Fesr all’Alberghiero di Spoleto

Ven, 01/12/2023 - 12:15

Condividi su:


Investimenti per oltre 850mila euro all'Istituto Alberghiero "De Carolis": nuove aule, laboratori, strumenti e cablaggio internet

Con più di 600.000 euro solo per i laboratori, le attrezzature e il cablaggio, e con più di 850.000 euro, se consideriamo anche l’investimento sul potenziamento della didattica, l’Istituto Alberghiero “De Carolis” di Spoleto (nella foto la dirigente scolastica Roberta Galassi con uno degli studenti più illustri, Gianfranco Vissani) sta vivendo un momento di rinnovamento che resterà nella storia.

Circa 152.000 euro per la strutturazione di Aule innovative (aule comuni e aule dedicate alla Matematica e alle Lingue), 164.000 euro per la strutturazione dei Laboratori (Sala, Cucina, Accoglienza Turistica), 70.000 euro per il completamento del cablaggio di Istituto e Convitto, provenienti dal PNRR, e circa 250.000 provenienti dal PON FESR per il rinnovamento dei Laboratori di settore in chiave innovativa ed eco-sostenibile stanno cambiando il volto dell’Istituto, che così potrà proporre un’Offerta Formativa, sia nelle discipline dell’Area generale sia nelle discipline d’indirizzo, proiettata nel futuro.

Un investimento che ha consentito l’acquisto di centinaia di apparecchi 4.0, digitali, innovativi, green e connessi in rete: cucine, sale ristorante e bar trasformati, con attrezzature finalizzate ad una formazione tecnica d’avanguardia, che anticipa le tendenze della neo-ristorazione.

Nello specifico, sono stati introdotti nei Laboratori di Cucina della Scuola:

  • Forni trivalenti evolutissimi dall‘effetto “wow” per carne, pesce, pollame, verdura e prodotti da forno. Per servizio espresso, front cooking, produzione. Forni che da soli eliminerebbero la necessità di tanti apparecchi, che realizzano cotture svariate, multilivello, che si comandano da touchscreen e da remoto col proprio device e permettono di far interagire gli alunni per creare programmi di cottura cuciti sulle proprie ricette e sui propri menù;
  • Abbattitori che fondono caldo e freddo, raffreddamento ultrarapido e mantenimento, consentono lievitazioni e lavorano autonomamente di notte, così da permettere agli alunni di impostare lavorazioni che si sviluppano su più giorni.
  • Impastatrici planetarie a braccia tuffanti, per impasti lievitati morbidi e aerati: simulano il movimento delle mani che catapultano l’impasto con delicatezza e consentono la creazione di una fantastica maglia glutinica: le pizze, i pani e i panettoni saranno all’altezza dei grandi professionisti dell’arte bianca e della pasticceria.
  • Dispositivi per la cottura sottovuoto e a bassa temperatura, in modo da realizzare le cotture più delicate e prolungate, come carni succulenti che si sciolgono in bocca.
  • Estrusori e sfogliatrici, macchine che consentono di realizzare il ciclo di produzione completo della pasta fresca, di tanti colori, fogge e formati.
  • Robot da cucina dalle mille funzioni di taglio, cottura, mescolamento, per le realizzazioni più disparate: creme, omogeneizzati, zucchero a velo, farine di frutta oleosa, ortaggi tritati, risotti, puree, confetture, glasse.
  • Apparecchi che permettono di pacossare gli alimenti, ovvero di frullare in pochi secondi cibi surgelati e ottenendo salse, gelati espressi, sorbetti, ma anche frozen cocktail.
  • Gelatiere multifunzione, macchine che realizzano pastorizzazione, maturazione e mantecazione del gelato artigianale, oltre a permettere di realizzare creme dolci, temperaggio del cioccolato, lavorazione dello zucchero, sciroppi dolci: apparecchi per la realizzazione della confiserie e dolci contemporanei.
  • Frullatori a immersione, cutter, armadi frigoriferi gastronome, affettatrici, grattugie, confezionatrici, tritacarni.

Anche i laboratori di Sala e Vendita hanno visto un profondo rinnovamento delle apparecchiature, anche del settore bar:

  • Fabbricatori di ghiaccio che realizzano cubi e sfere cristallini per cocktail scenografici e molecolari.
  • Sifoni per spume sublimi da usare in caffetteria o per la costruzione espressa di dessert al cucchiaio.
  • Frigovetrine espositive per vini e pasticceria, che consentono di catturare l’attenzione del “cliente” e far esercitare gli alunni nell’importantissima tecnica della vendita del prodotto.
  • Set per la mixology avanzata, che consentono di esercitare la pratica per una esperienza di degustazione di cocktail totalizzante, che impegni i cinque sensi, e che consente agli alunni il pieno esercizio delle tecniche classiche di costruzione del drink o dello spettacolare flair bartending.
  • Un nuovissimo e contemporaneo bancone bar attrezzato e di design, luogo strategico anche per l’interazione e la comunicazione tra soggetti, e, tra l’altro, vera opera d’arte realizzata su misura dall’artista Domiziani.
  • Piastre per panini, spremiagrumi automatici, macchine per waffle, affumicatori, essiccatori per fette di frutta e agrumi.

Per i Laboratori di Accoglienza Turistica sono stati acquistati, tra gli altri, visori per condure esperienze di turismo virtuale e in realtà aumentata, programmi per la gestione alberghiera che simulano le nuove tendenze del turismo contemporaneo.

Oltre a ciò, con i finanziamenti PNRR sono state realizzate:

  • Aule innovative, che consentono di rimodulare metodologie ed attività didattiche realizzando sempre di più l’esperienza della personalizzazione, del Peer-to-Peer, del lavori di gruppo, del compito di realtà,
  • Aule mirate agli apprendimenti Matematici e Scientifici in genere,
  • Aule di Lingue, sempre più necessarie in un Istituto, come l’Alberghiero “De Carolis” che fa dell’internazionalizzazione un’esperienza fondamentale per gli Studenti e le Studentesse.

Da non dimenticare, infine, il completamento e il rinnovamento del cablaggio, in particolare in Convitto che, dunque, ora è del tutto coperto da una rete wifi messa a disposizione dei Convittori e delle Convittrici per ogni attività di studio e di svago nelle ore consentite.

L’imponente risultatoevidenzia la dirigente scolastica Galassiè stato il frutto di un lavoro serrato condotto, in primo luogo, dagli Uffici Amministrativi, diretti dalla DSGA Margherita Lezi, e dai diversi gruppi di progetto, a cui hanno preso parte gli Assistenti Tecnici Daniela Ceppi e Fabio Gentili, e Docenti, il Prof. Nicola Passerini e la Prof.ssa Roberta Testaguzza, con il supporto della Prof.ssa Beatrice Di Benedetto per lo specifico settore della Pasticceria, e l’Animatore Digitale Prof.ssa Paola Selli”.

Intanto l’Istituto si prepara a festeggiare con una inaugurazione alla maniera della Scuola Alberghiera: laboratori aperti, esperienze di realtà virtuale, esperimenti di Matematica, esperienze linguistiche, percorsi degustazione food & beverage, dove gli ospiti saranno coinvolti alla scoperta delle prossime frontiere dell’arte bianca, del food processing e del bartending. Da gelatiere che temperano, forni che friggono, abbattitori che lievitano, planetarie che tuffano, estrusori per nuovi formati di pasta, processatori che frullano gelati, fabbricatori di sfere cristalline di ghiaccio, pistole che fanno bolle di fumo aromatico, usciranno per mano degli alunni leccornìe dolci e salate e d rink scenografici.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!