NELLA SALA ITALO FITTAJOLI DEL PALAZZO COMUNALE PRESENTAZIONE DEL LIBRO "LACRIME DI GHIACCIO" DI LAYLA CRISANTI - Tuttoggi

NELLA SALA ITALO FITTAJOLI DEL PALAZZO COMUNALE PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LACRIME DI GHIACCIO” DI LAYLA CRISANTI

Redazione

NELLA SALA ITALO FITTAJOLI DEL PALAZZO COMUNALE PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LACRIME DI GHIACCIO” DI LAYLA CRISANTI

Lun, 23/05/2011 - 11:02

Condividi su:


Venerdì 27 maggio, alle 18, presso la Sala Italo Fittajoli del Palazzo Comunale di Foligno (Piazza della Repubblica) avrà luogo la presentazione del libro “Lacrime di ghiaccio” (CoreBook, 2010), primo romanzo di Layla Crisanti. La presentazione, patrocinata dal comune di Foligno, sarà “guidata” da Alfredo Doni e vedrà la lettura di alcuni brani del volume letti da Claudio Pesaresi e Serena Orazi.
“Lacrime di ghiaccio”, ispirato ad una storia vera, è il racconto di un emigrante abruzzese che oggi vive in Canada. Il romanzo, attraverso un viaggio sospeso fra presente e passato, fra realtà e ricordo, mantiene il lettore sempre in bilico su questi due binari. In questo viaggio ognuno di noi si riconosce, riavvolge la pellicola del proprio passato e si riconcilia finalmente con se stesso e con la propria vita.
Layla Crisanti è nata a Foligno il 26 dicembre 1982. Ha lavorato come giornalista presso diverse testate locali, ma la sua esperienza più significativa ha avuto luogo proprio in Canada, a Toronto, dove ha lavorato come giornalista e reporter presso il Corriere Canadese e Tandem. E' durante quest'esperienza che Layla ha conosciuto Gabriele, il protagonista di “Lacrime di ghiaccio”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!