Miss Italia, sogno a metà per Marta la bella di Assisi - Tuttoggi

Miss Italia, sogno a metà per Marta la bella di Assisi

Redazione

Miss Italia, sogno a metà per Marta la bella di Assisi

Non entrano tra le prime venti le ragazze umbre Barbabietola e Bianchetti. Vince una toscana, ma gli occhi son tutti per la "curvy"
Dom, 11/09/2016 - 16:58

Condividi su:


Miss Italia, sogno a metà per Marta la bella di Assisi

Marta Barbabietola non ce l’ha fatta. La concorrente umbra ( di Assisi), che nel concorso di bellezza più amato dagli italiani portava  il numero 38 non è stata incoronata reginetta di bellezza 2016. Con la fascia di Miss Miluna Umbria, Marta ha portato in scena i suoi punti forti, ma che non sono bastati per arrivare al tanto agognato riconoscimento. Marta, 20 anni, alta 1,72 e carnagione mediterranea, occhi castani, è diplomata al liceo delle Scienze umane, ama i bambini e il suo sogno è quello di studiare Scienze della Formazione per diventare un giorno una brava maestra.

Amante dei dolci si definisce una “falsa magra” proprio per la sua golosità. Le tre ragazze originarie dell’Umbria che hanno partecipato al concorso sono oltre a Marta Barbabietola,  Guendalina Bianchetti e Sofia Pompei. Nel passaggio tra la selezione dalle 40 alle 20 miss, tra le prime a cadere, appunto, Marta Barbabietola e la Bianchetti.

Miss Italia è stata eletta Rachele Risaliti, 21 anni, di Firenze, già Miss Toscana. Alta 1,77, capelli biondo cenere e occhi verdi. Diplomata al liceo scientifico, studia Fashion Marketing Management all’università.

Ma la vera rivelazione del concorso sembra essere Paola Torrente, la “curvy”. Campana, 22 anni, di Angri (Salerno), è alta 1 metro e 80 e indossa la taglia 46. La rivincita delle forme.


Condividi su:


Aggiungi un commento