Mezza Maratona, ecco tutte le novità dell’edizione 2018

Mezza Maratona, ecco tutte le novità dell’edizione 2018

Partenza il 21 ottobre, strutture ricettive verso il tutto esaurito | Villaggio dello Sport in piazza San Domenico e seminari all’Auditorium

share

Amici sportivi, come si dice in questi casi, segnatevi in agenda domenica 21 ottobre perchè si svolgerà, a Foligno, la quinta edizione della Mezza Maratona, valida come Campionato Italiano di Mezza Maratona, praticamente la più importante competizione su strada d’Italia. Partenza alle 9.30 di domenica 21 ottobre con le atlete ed alle 9.45 con la gara maschile.

Proseguono quindi i grandi eventi cittadini, con una corsa da record che andrà ad impreziosire il cartellone autunnale. Il riconoscimento della validità come campionato italiano, è arrivata direttamente dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera all’Atletica Winner Foligno proprio in ragione del grande lavoro che sta svolgendo, fa sapere il presidente Gianluca Mazzocchio.

Oltre 800 gli atleti già iscritti provenienti da Belluno a Catania, con nutrite delegazioni dalla Sardegna, dalla Puglia e dalla capitale. I folignati sono 150 almeno per ora. La maggior parte di loro sarà a Foligno per almeno due giorni, tanto che si stanno già ‘spalmando’ gli ospiti nei comuni vicini, considerando che le strutture ricettive faranno registrare il tutto esaurito.

A piazza San Domenico sarà allestito il grande villaggio dello sport, che sarà il punto di riferimento di associazioni sportive, palestre, sponsor ed altri stand di servizio. Possibile anche effettuare uno screening gratuito sul diabete.

I seminari in cartellone riguarderanno ‘La psicologia applicata allo sport: come migliorare la prestazione’ e ‘L’atletica tra la passione di tanti e l’eccellenza di alcuni’ con relatori ed ospiti di prestigio nazionale.

Il presidente dell’Atletica Winner invita tutti alla massima collaborazione ed auspica una città in festa con coinvolgimento di famiglie e bambini per fare il tifo, all’insegna dello sport e del benessere.

share

Commenti

Stampa