Mamma cane e cucciolo salvati sulla superstrada | Il cuore grande della Croce Rossa - Tuttoggi

Mamma cane e cucciolo salvati sulla superstrada | Il cuore grande della Croce Rossa

Luca Biribanti

Mamma cane e cucciolo salvati sulla superstrada | Il cuore grande della Croce Rossa

Intervento sulla E-45 per mettere in salvo i due animali
Ven, 21/09/2018 - 11:56

Condividi su:


Mamma cane e cucciolo salvati sulla superstrada | Il cuore grande della Croce Rossa

Il cuore grande del presidente territoriale della Croce Rossa, Matteo Sciarrini, ha permesso di portare in salvo un cucciolo e la sua mamma rimasti ‘intrappolati’ in superstrada.

La vicenda risale ai giorni scorsi e, fortunatamente ha avuto un lieto fine. Il presidente della Croce Rossa si trovava a transitare lungo la E45 dopo il suo turno di notte, quando, tra Colvalenza e Todi, ha notato la presenza di un cucciolo di cane sul bordo della strada. Per accertarsi di quanto aveva visto, ha deciso di uscire dalla superstrada per controllare da vicino passando da una strada interna per non creare pericoli e per questioni di sicurezza.

Giunto sul posto, ha verificato che, non solo ci fosse il cucciolo a bordo della strada, ma, sulla sponda della strada soprastante, c’era anche la mamma che cercava disperatamente di ‘indicare’ al cucciolo la via per risalire.

Subito è scattato l’allarme alla Polizia Stradale che insieme a un mezzo della Croce Rossa e al personale Usl, ha provveduto a mettere in sicurezza il piccolo che evidentemente era caduto a bordo della superstrada.

Dopo aver ricevuto le prime cure in loco, i due animali sono stati affidati al servizio Usl che avrà il compito di verificare se i cani siano scappati oppure siano stati abbandonati.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!