Lions club Deruta consegna 15 buoni a favore di famiglie in difficoltà - Tuttoggi

Lions club Deruta consegna 15 buoni a favore di famiglie in difficoltà

Redazione

Lions club Deruta consegna 15 buoni a favore di famiglie in difficoltà

Ven, 22/01/2021 - 08:46

Condividi su:


Lions club Deruta consegna 15 buoni a favore di famiglie in difficoltà

L’assessore Canuti ha precisato che il buono verrà assegnato, tramite assistente sociale, alle famiglie che rientrano in alcuni parametri.

Quindici buoni in denaro sono stati consegnati questa mattina dal Lions e Leo Club di Deruta, nella sala del consiglio di Deruta, all’esecutivo derutese, per aiutare le famiglie bisognose residenti nel comune.

Un gesto importante che arriva dopo il Natale solo per piccoli problemi organizzativi, ma sempre molto utile a contrastare i problemi legati alla pandemia.

A consegnare le quindici buste nelle mani del sindaco Michele Toniaccini e dell’assessore Maria Cristina Canuti sono state Antonella Ercolani Presidente del Lions Club Deruta e Gioia Temperoni Presidente Leo Club Deruta di cui fanno parte otto giovani ragazzi, futuro del club derutese.

“Il nostro Club lavora sul territorio dal 2008 – ha spiegato Ercolani – ed ha sempre mantenuto una collaborazione attiva con l’amministrazione comunale. Pur essendo un club piccolo manteniamo alta l’attenzione sulle le famiglie bisognose che in questo periodo stanno aumentando vertiginosamente”.

L’assessore Canuti durante l’incontro ha precisato che il buono verrà assegnato, tramite assistente sociale, alle famiglie che rientrano in alcuni parametri.

“Il volontariato a Deruta – ha detto Toniaccini – è sempre stato un punto fermo e la giunta tiene sempre aperto dialogo costruttivo con le tante associazioni che ne fanno parte. Il Lions Club è sempre stato molto presente, con organizzazione di eventi di beneficenza e donazioni”.

A chiudere è stata l’assessore al bilancio Francesca Mancini spiegando come il Lions Club sia una associazione meritevole e che, con la consegna dei buoni, dà un aiuto concreto.

All’incontro hanno partecipato gli assessori Rodolfo Nardoni e Giacomo Marinelli.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!