Lega Pro, Gubbio show a Bergamo | Vittoria in rimonta contro l'Albinoleffe (2-1) - Tuttoggi

Lega Pro, Gubbio show a Bergamo | Vittoria in rimonta contro l’Albinoleffe (2-1)

Davide Baccarini

Lega Pro, Gubbio show a Bergamo | Vittoria in rimonta contro l’Albinoleffe (2-1)

Strepitoso gol lampo di Loviso dopo 15 secondi poi i rossoblu attaccano per quasi tutto il match e ribaltano il risultato in 5 minuti con Valagussa (71') e Rinaldi (76')
Lun, 03/10/2016 - 20:34

Condividi su:


Nel posticipo della settima giornata del girone B il Gubbio vince in rimonta (2-1) contro l’Albinoleffe e si conferma macchina da guerra in trasferta infilando il quarto risultato utile consecutivo (3 vittorie e un pareggio) fuori dal “Barbetti”. E pensare che all’ “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo sono i padroni di casa a passare in vantaggio, dopo appena 15 secondi, con l’ex di turno Loviso, che sorprende Volpe fuori dai pali con un pallonetto da oltre 50 metri. Il Gubbio però non si scoraggia e si riversa fin da subito in avanti: l’occasione più ghiotta è al 31’ con il colpo di testa di Valagussa che impegna Coser in una gran parata. Al 37’ Candellone sfrutta un erroraccio in fase di impostazione dei padroni di casa, recuperando la palla e lasciando partire un diagonale che fa la barba al palo.

La ripresa vede ancora il Gubbio molto aggressivo: al 51’ Valagussa liscia un assist al bacio di Zanchi a due passi dal portiere. L’Albinoleffe batte un colpo al 61’ con Mastroianni che in girata sfiora il raddoppio. Il pareggio meritato del Gubbio (10 corner a 0 per la squadra di Magi) arriva al 71’ con Valagussa che alla terza occasione concretizza l’ennesimo assist di Zanchi. Passano appena 5’ e i rossoblu ribaltano il match con Rinaldi, che insacca di testa al 76’ sugli sviluppi dell’undicesimo calcio d’angolo. L’Albinoleffe si sveglia solo nel finale e sfiora il pareggio prima con Moreo, che liscia una palla d’oro all’89’, e poi con Loviso, chiuso al 93′ dalla scivolata di uno strepitoso Zanchi. Finisce 2-1 e il Gubbio sale al terzo posto in classifica con 13 punti.

Tabellino

Albinoleffe: Coser, Gavazzi, Zaffagnini, Magli, Gonzi (66’ Anastasio 75’ Moreo), Giorgione, Lovi-so, Cortellini, Agnello, Virdis, Mastroianni (66’ Minelli)

Gubbio: Volpe, Marini, Burzigotti (86’ Petti), Rinaldi, Zanchi, Casiraghi (90’ Kalombo), Croce (71’ Giacomarro), Valagussa, Romano, Ferretti, Candellone

Arbitro: Panarese di Lecce

Reti: 1’ Loviso (A), 71’ Valagussa (G), 76’ Rinaldi (G)

Ammoniti: Loviso, Giorgione (A) Romano, Valagussa (G)

Foto da www.albinoleffe.com

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!