Impianto geotermico, Comune di Orvieto ribadisce la ferma contrarietà alla realizzazione

Impianto geotermico, Comune di Orvieto ribadisce la ferma contrarietà alla realizzazione

Unanimità del Sindaco Tardani e della Commissione Capigruppo in Consiglio Comunale | Presto in Consiglio, un Ordine del Giorno, da condividere con il Comuni limitrofi e con i Comuni delle “Aree Interne”

share

Convocata dal Presidente del Consiglio Comunale, Umberto Garbini e alla presenza del Sindaco, Roberta Tardani, si è tenuta questa mattina presso il Comune di Orvieto la riunione urgente della Conferenza dei capigruppo per discutere in merito alla Deliberazione del Consiglio dei Ministri del 31 luglio scorso riguardante la prosecuzione del procedimento di realizzazione dell’impianto pilota denominato “Castel Giorgio” per ricerca di risorse geotermiche sito nel Comune di Castel Giorgio (TR) proposto dall’ITW LKW Geotermia Italia S.p.A.
Al termine dell’incontro, all’unanimità, la Conferenza dei Capigruppo ha deciso insieme al Sindaco di ribadire la ferma contrarietà del Comune di Orvieto alla realizzazione dell’impianto pilota denominato “Castel Giorgio” per la ricerca di risorse geotermiche nel territorio dell’Alfina.

Orvieto, governo dà via libera a impanto geotermico | Paparelli “Regione ha negato intesa”


I Capigruppo ed il Sindaco si sono impegnati a presentare quanto prima in Consiglio Comunale un Ordine del Giorno, da condividere con il Comuni limitrofi e con i Comuni delle “Aree Interne”, in merito alla contrarietà alla realizzazione dell’impianto.

share

Commenti

Stampa