Il Foligno Calcio si presenta alla città, serata di gala a Palazzo Trinci - Tuttoggi

Il Foligno Calcio si presenta alla città, serata di gala a Palazzo Trinci

Claudio Bianchini

Il Foligno Calcio si presenta alla città, serata di gala a Palazzo Trinci

L'obiettivo è quello di tornare ai grandi fasti con l'aiuto della città e dei folignati
venerdì, 31/08/2018 - 18:33

Condividi su:


Il Foligno Calcio si presenta alla città, serata di gala a Palazzo Trinci

E’ stata ufficialmente presentata ieri sera, nella suggestiva cornice della corte di Palazzo Trinci, la squadra del Foligno Calcio che andrà in campo per la stagione calcistica 2018 – 2019.

Una conviviale alla quale hanno partecipato anche autorità, dirigenti, sponsore addetti ai lavori del settore.  Circa 150 i commensali, tra i quali, a tavola, il sindaco Nando Mismetti, la presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria Donatella Porzi e l’assessore regionale alla Sanità Luca Barberini. Invitati anche importanti imprenditori e professionisti del territorio.

Presentate con l’occasione, anche le maglie della prima squadra, particolarmente apprezzate sia dai presenti che dagli stessi giocatori.

La parole d’ordine, una sorta di ‘slogan non scritto’ della serata è stato sostianzalmente: tornare ai livelli del passato, ai fasti di un tempo, quando il Foligno era tra le protagoniste a pieno titolo.

Una squadra di alto livello, che ha bisogno però anche di un seguito adeguato e caloroso che sappia far volare il falco sempre più alto e in cieli sereni.

“Questa è la serata di ringraziamento della scorsa stagione, dedicata a chi ci è staton vicino – ha commentato il presidente Guido Tofi – ed è anche la serata anche che da inizio alla nuova stagione, che, speriamo ci dia le stesse soddisfazioni”.

Chi ben comincia è a metà dell’opera, e sembra che l’operazione di azionariato popolare, a meno di due mesi dall’avvio, stia già dando risposte oltre le iniziali aspettative.  Sottolineato anche il fatto che il Foligno sia entrato nell’orbita della Juventus.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Nando Mismetti, che ha ringraziato i ragazzi dello scorso anno, che “non hanno solo vinto, ma ci hanno messo passione e cuore. Mi auguro – ha proseguito il primo cittadino – che anche questa squadra dimostri la stessa forza e lo stesso attaccamento. Una città senza la sua squadra – ha concluso – non è una città completa”. L’augurio è stato quello di vincire il campionato per poter concludere la legislatura alla grande.

Al termine della cena, lo show: chiamati a salire sul palco dirigenti, staff tecnico e giocatori. A parlare per tutti il capitano folignate Filippo Petterini. “Per me che sono di Foligno indossare questa maglia ha un valore immenso, ma anche i nuovi compagni si stanno rendendo conto della realtà in cui sono arrivati”.

Una grande serata biancoceleste in quella che era la dimora dei Trinci, Signori di Foligno, un bel segnale per far tornare il Foligno ai massimi livelli.


Condividi su:


Aggiungi un commento