GAL Trasimeno-Orvietano rinnova le cariche, Gionni Moscetti nuovo presidente - Tuttoggi

GAL Trasimeno-Orvietano rinnova le cariche, Gionni Moscetti nuovo presidente

Redazione

GAL Trasimeno-Orvietano rinnova le cariche, Gionni Moscetti nuovo presidente

Mer, 11/11/2020 - 10:23

Condividi su:


GAL Trasimeno-Orvietano rinnova le cariche, Gionni Moscetti nuovo presidente

Moscetti ha riconfermato anche Valter Sembolini alla Vice Presidenza, in rappresentanza di tutto il mondo della cooperazione.

Si è svolta ieri sera la prima seduta del nuovo Consiglio Direttivo del Gal Trasimeno-Orvietano nominato dall’Assemblea dei soci del 20 ottobre scorso che ha scelto i cinque consiglieri, due in continuità con il passato Valter Sembolini e Luca Sciurpa e tre nuove figure, Romeo Pippi, Gionni Moscetti e Maura Gilibini.

Dei cinque componenti, tre sono di nomina privata e due di nomina pubblica cosi come prevedono i regolamenti e le norme comunitarie che impongono di garantire che il 51% del Direttivo sia in rappresentanza della parte privata. Infatti l’Unione Europea considera i Gal Enti di diritto privato seppure destinatari di fondi pubblici.

Ieri sera la prima seduta del Direttivo ha provveduto all’insediamento e alle nomine di sua competenza proponendo Gionni Moscetti, in rappresentanza del Comune di Orvieto alla Presidenza e riconfermando Valter Sembolini alla Vice Presidenza, in rappresentanza di tutto il mondo della cooperazione. Il neo eletto presidente ha poi voluto conferire alcuni incarichi specifici anche al consigliere Romeo Pippi che riguardano i rapporti con l’Unione dei Comuni del Trasimeno e la ricerca e l’animazione, in coordinamento con la struttura tecnica, di ulteriori possibilità di attrarre finanziamenti da bandi dell’Unione europea, del Ministero e della Regione cui il Gal potrebbe partecipare.

Auspico il massimo impegno e la più ampia condivisione e partecipazione da parte di tuttiha detto il neo presidente Gionni Moscetti parlando ai consiglierial fine di poter garantire il giusto supporto al territorio sia per quanto riguarda la parte pubblica che quella privata. In questo momento così difficile ha aggiuntoil Gal Trasimeno Orvietano può mettere in atto azioni a sostegno della crisi economica creata dalla pandemia in accordo con la nuova giunta regionale che ritiene i Gal una risorsa per il territorio e per l’intera Umbria”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!