Furti seriali, arrestati i Bonnie e Clyde in 500 | Fidanzati sorpresi a rubare in chiesa - Tuttoggi

Furti seriali, arrestati i Bonnie e Clyde in 500 | Fidanzati sorpresi a rubare in chiesa

Davide Baccarini

Furti seriali, arrestati i Bonnie e Clyde in 500 | Fidanzati sorpresi a rubare in chiesa

Sab, 12/12/2020 - 17:23

Condividi su:


Furti seriali, arrestati i Bonnie e Clyde in 500 | Fidanzati sorpresi a rubare in chiesa

Erano stati denunciati una settimana fa per aver messo a segni diversi furti e ora, dopo l’ultimo colpo di ieri (venerdì 11 dicembre) due fidanzati sono stati arrestati.

I due sono infatti stati sorpresi dentro la chiesa di Promano (frazione di Città di Castello) mentre stavano compiendo l’ennesimo reato, stavolta ai danni della cassetta delle offerte.

I carabinieri li hanno colti in flagrante dopo averli costantemente monitorati nei giorni successivi la prima denuncia, arrivata a fine novembre a seguito di una lunga e complessa attività d’indagine, dove la coppia era risultata essere già autrice di furti seriali su distributori di lavanderie automatiche, creando un danno economico complessivo alle attività commerciali per circa 20mila euro.

Dall’indagine erano emerse anche evidenze sul fatto che i fidanzati avessero tra i loro obiettivi anche luoghi sacri, auto parcheggiate e cimiteri. E così è stato a Promano: i due, inoltre, all’interno della chiesa tifernate avevano portato tutti arnesi atti allo scasso, tra cui cacciaviti, grimaldelli, coltelli e una mazza.

I moderni Bonnie e Clyde, lui 44enne di Perugia e lei 27enne valtiberina si muovevano sempre con una Fiat 500 bianca (nella foto). Entrambi con precedenti e residenti nel perugino, saranno processati per direttissima e dovranno rispondere dei reati di furto aggravato in concorso e continuato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!