FolignoLibri 2022, al centro della VIII^ edizione il tema della guerra e come contrastarla - Tuttoggi

FolignoLibri 2022, al centro della VIII^ edizione il tema della guerra e come contrastarla

Redazione

FolignoLibri 2022, al centro della VIII^ edizione il tema della guerra e come contrastarla

Sab, 01/10/2022 - 14:10

Condividi su:


 Obiettivo, portare grazie ad autori, filosofi ed artisti uno sguardo lucido e di riflessione rispetto all’allarmante corsa al riarmo.

FolignoLibri, la tre giorni cittadina dedicata alla letteratura, teatro, filosofia e musica, torna per l’ottavo anno consecutivo. Al centro della tre giorni (7 – 8 – 9 ottobre 2022) dal titolo “Le déserteur – Nuovi mondi, oltre la guerra” ci sará inevitabilmente il tema della guerra, ma anche e soprattutto i modi non violenti per contrastarla, nuovi mondi da costruire e ancora possibili nonostante tutto sembri finire nel vicolo cieco della violenza.

Il recente attacco della Federazione Russa contro l’Ucraina è solo l’ultimo delle centinaia di conflitti diretti o “per procura” che stordiscono il mondo, che lasciano intere generazioni allo stremo, costringono milioni di persone a migrare, umiliano le fasce piú deboli, aggravano la violenza di genere, devastano la natura e l’ecosistema.

L’Associazione Culturale Ikaria e Multiverso Foligno Coworking, organizzatori di FolignoLibri, si proporranno quindi come nei passati anni, di portare uno sguardo lucido per stimolare spunti critici e di riflessione rispetto all’allarmante corsa al riarmo. Si parlerà di forme di resistenza, di immaginari letterari, mondi da inventare per disertare la violenza e continuare a lottare per una societá piú giusta ed equa, per la salvaguardia dell’ambiente, per i diritti propri e altrui.

FolignoLibri lo farà assieme a grandi autori, filosofi e artisti che porteranno il loro contributo intellettuale e umano in cittá: Franco “Bifo” Berardi, Vittorio Giacopini, Graziano Graziani e Valentina Pigmei, per fare solo alcuni nomi. Vi sará poi una tavola rotonda in cui si parlerá di armamenti ma anche di corpi di pace animata da Gianni Beretta e Giulio Marcon, con la moderazione di Chiara Cruciati. Infine una dedica speciale sará per Valerio Evangelisti, grandissimo romanziere, scomparso lo scorso aprile: ne parleranno due esperti Luca Cangianti e Alberto Sebastiani.

Foligno Libri 2022 si svolgerá presso il Teatro Zut!, il Circolo Arci Subasio coi quali rinnova una consolidatissima collaborazione, e il Chiostro di San Giacomo messo a gentile disposizione dalla Caritas. Il programma è già disponibile online: https://bit.ly/FolignoLibri2022

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!