Foligno, primo giorno di scuola in caserma per gli studenti della Carducci - Tuttoggi

Foligno, primo giorno di scuola in caserma per gli studenti della Carducci

Redazione

Foligno, primo giorno di scuola in caserma per gli studenti della Carducci

Gli studenti della Carducci, lesionata seriamente, ospitati in 5 locali del Centro di Reclutamento della Gonzaga
Lun, 12/09/2016 - 12:50

Condividi su:


Foligno, primo giorno di scuola in caserma per gli studenti della Carducci

A seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia il 24 agosto, un parte della scuola secondaria di primo grado “G. Carducci” dell’Istituto comprensivo n. 2 è stata sensibilmente lesionata e dichiarata inagibile al regolare svolgimento delle lezioni.

L’Esercito, accolta la richiesta del Sindaco Nando Mismetti, dopo aver eseguito le verifiche infrastrutturali di rito su alcuni spazi (aule didattiche utilizzate abitualmente per le selezioni psicoattitudinali), ha messo immediatamente a disposizione 5 locali della Caserma “Gonzaga”, sede del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, per ospitare circa 150 persone tra gli alunni, il personale docente e i collaboratori scolastici di 5 classi che così hanno potuto iniziare regolarmente oggi 12 settembre,  le loro lezioni. L’Esercito, da sempre espressione della collettività nazionale, vicino oggi più che mai alle esigenze e ai bisogni della popolazione, in stretta sinergia con le Istituzioni locali, ancora una volta conferma la propria disponibilità e concretezza nell’aiutare i cittadini, dimostrando la capacità dual-use dei propri reparti che, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, sono in grado d’intervenire in ogni momento, su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale.

Il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno che pochi mesi fa ha ricevuto il “Premio delle eccellenze del territorio” per l’altissimo valore sociale ed economico che rappresenta per la città, dimostra ancora una volta di essere parte integrante del tessuto folignate, rafforzando ancor di più l’ottimo rapporto già esistente con la cittadinanza.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!