ENTRANO DALLA FINESTRA PER SALVARLO, MA ERA GIA' MORTO (FOTO) - Tuttoggi

ENTRANO DALLA FINESTRA PER SALVARLO, MA ERA GIA' MORTO (FOTO)

Redazione

ENTRANO DALLA FINESTRA PER SALVARLO, MA ERA GIA' MORTO (FOTO)

Mer, 02/04/2008 - 15:47

Condividi su:


Si era chiuso in bagno per fare la doccia, quando la moglie ha sentito un tonfo. Nessuna risposta, la porta non si apre e subito scattano i soccorsi, ma quando i vigili del fuoco riescono ad aprire la porta per l'uomo non c'è più niente da fare.

E' quanto accaduto questa mattina dopo le 11.30 in un'abitazione di via Papa Benedetto III a Terni. L'uomo, P.P., 78 anni, ex maresciallo, era in bagno quando è stato colpito da un malore fulminante (forse un infarto, visto che l'uomo pare soffrisse da tempo di cuore). Ad accorgersi che c'era qualcosa che non andava è stata la moglie, che ha sentito un rumore secco ed ha immaginato che l'anziano fosse caduto. Ha quindi chiamato i soccorsi. In pochi minuti sono arrivati ambulanza e vigili del fuoco. Questi ultimi con una scala si sono introdotti nel bagno passando dalla finestra, quindi aprendo la porta. I medici, però, hanno subito visto che per l'ottantenne non c'era più nulla da fare. L'anziano ternano lascia la moglie e quattro figli.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!