Divisione anticrimine della questura di Perugia, arriva il vice questore Stramandino

Divisione anticrimine della questura di Perugia, arriva il vice questore Stramandino

Dopo importanti incarichi in Calabria e in Sicilia, la dottoressa Stramandino arriva a Perugia | Accolta dal questore Finocchiaro


share

Il questore di Perugia Mario Finocchiaro ha dato il benvenuto al vice questore dottoressa Rosa Alba Stramandino, nuovo dirigente della Divisione Anticrimine.

La dottoressa Stramandino, laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina, ha frequentato il 92° Corso per Commissari presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma; dall’anno 2002 al 2004 ha rivestito, come primo incarico, il ruolo di Dirigente della Sezione Investigativa del Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Reggio Calabria.

Nel biennio 2004-2006 ha diretto l’Ufficio Immigrazione della Questura di Messina per poi passare alla dirigenza del Commissariato Sezionale di Messina Sud. Dal 2008 al 2016, in qualità di funzionario addetto le viene affidata la dirigenza della 2°-3° e 4° Sezione della Squadra Mobile della Questura messinese e, dal 2016, la dottoressa Stramandino ha diretto la Squadra Mobile della Questura di Siracusa. Inoltre, la dottoressa Stramandino ha frequentato il 34° corso di alta formazione presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia in Roma.

Il Questore, dopo aver fatto gli auguri di buon lavoro al Dirigente, ha affermato di confidare nel prezioso contributo che la la dottoressa Rosa Alba Stramandino apporterà alla Questura.

share

Commenti

Stampa