Distruggono vetri e biglietteria della stazione, rintracciati dalla polfer

Distruggono vetri e biglietteria della stazione, rintracciati dalla polfer

Redazione

Distruggono vetri e biglietteria della stazione, rintracciati dalla polfer

Ven, 26/11/2021 - 11:37

Condividi su:


Nel giro di 24 ore, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, si è risaliti ai due giovani autori dei danneggiamenti alla stazione

Hanno danneggiato la stazione ferroviaria distruggendo i vetri della sala di attesa e danneggiando gravemente la biglietteria automatica. Sono però stati rintracciati in breve tempo dalla polizia ferroviaria.

E’ successo a Nocera Umbra. Ad essere denunciati – per l’accusa di danneggiamento aggravato – due ragazzi di origini tunisine. Il grave episodio avvenuto nella stazione nocerina, infatti, ha portato subito gli agenti della polfer di Foligno ad indagare per risalire agli autori. Nel giro di 24 ore, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, si è risaliti ai due giovani. I video hanno mostrato come, senza alcun apparente motivo, avevano volontariamente infranto i vetri della sala d’attesa della stazione e danneggiato la macchina emettitrice dei biglietti.

A quel punto, dopo le attività di rito, è scattata la denuncia in stato di libertà per i due giovani, i quali dovranno rispondere del reato di danneggiamento aggravato in concorso.

La mirata attività investigativa che ha portato a una rapida individuazione dei responsabili è il frutto della professionalità e della profonda conoscenza del territorio degli operatori costantemente impiegati nell’attività di istituto finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!